La lista Monti all’estero è dannosa e scandalosa

Il professore non ci lascia proprio niente. Anche all’estero ha presentato le sue liste sino in Asia. La formazione mentis bancaria esattoriale che lo contraddistingue lo ha obbligato a presentarsi ovunque per esigere consensi. Uscito finalmente allo scoperto, il signor Diabolik ha lasciato la maschera e si è presentato con tutta la sua disarmante pretesa … Leggi tutto

Il Partito democratico all’estero è il maggior responsabile dei fallimenti dell’azione politica per i nostri connazionali. Ritiri i suoi candidati e farà  bella figura!

Di Dario Ghezzi Che gli eletti nella circoscrizione estero alla camera ed al Senato abbiano fatto un buco nell’acqua, è cosa risaputa e nota. Le responsabilità sono da attribuirsi in parti uguali a tutte le compagini da destra a sinistra. Ma una su tutte è responsabile in maniera particolare e cioè quella dal Partito Democratico. … Leggi tutto

L’on. Narducci alla frutta nella melma di cicero

Caro onorevole, Lei è sempre molto attento e due parole le sembrano troppe quando le pronuncia, attualmente cadendo in una polemica stupida ed assurda con un gruppo di improvvisati arrembanti politici da quattro soldi denominati “Cicero”, sta perdendo non solo la faccia ma anche quel po’ di credibilità che si era guadagnato, nel bene o … Leggi tutto

Massimo Romagnoli FFFLLLOOOPPPP

Ennesimo tentativo dell’On. Massimo Romagnoli di rimanere nelle istituzioni ed ennesimo flop. Infatti, non è riuscito a farsi eleggere al Comune nemmeno da capolista PDL di capo D’Orlando.Siamo sicuri a questo punto che egli si ripresenterà in una lista tutta italiana alle prossime elezioni politiche sperando questa volta di essere eletto.

L’on. Massimo Romagnoli abbandona la circoscrizione estero e si da alla politica italiana

Con la sua candidatura come capolista del PDL alle elezioni comunali a Capo d’Orlando provincia di Messina, l’on. Romagnoli lascia definitivamente gli italiani all’estero. E’ evidente che oramai i suoi interessi sono solo personali, benché del tutto legittimi, ma è anche altrettanto legittimo allertare gli italiani all’estero che egli non è più interessato alla loro … Leggi tutto

Sen. Esteban Juan Caselli responsabile PDL nel mondo: l’ On. Amato Berardi a che serve?

Non si sa che cosa faccia in Parlamento. In Italia nessuno lo conosce. In America dove è stato eletto è invece assai conosciuto per nomea. Certo che qui in Italia non ha mai parlato in Parlamento, mai fatto una interrogazione, mai una interpellanza, mai un intervento. Politicamente inesistente. Mi chiedo, signor senatore Caselli, a che … Leggi tutto

Italiani all’estero: Qousque tandem abutere, Catilina, patientia nostra? (Sino a quando dunque, Catilina abuserai della nostra pazienza?). Italiani dimettetevi Il 17 marzo

150° dell'Unità d'Italia, una grande occasione per l'onore e la dignità Non se ne può più degli italiani all’estero. La nostra pazienza arriverà sino al punto di andare casa per casa ad ammonirli severamente di togliersi dalle scatole.Quamdiu etiam furor iste tuus nos eludet? quem ad finem sese effrenata iactabit audacia? (Quanto a lungo ancora … Leggi tutto

Gulp!

DAVANTI A TUTTI I PERICOLI,DAVANTI A TUTTE LE MINACCE,LE AGGRESSIONI, I BLOCCHI, I SABOTAGGI,DAVANTI A TUTTI I SEMINATORI DI DISCORDIE,DAVANTI A TUTTI I POTERI CHE CERCANO DI FERMARCI,DOBBIAMO DIMOSTRARE,ANCORA UNA VOLTA,LA CAPACITA’ DEL POPOLODI COSTRUIRE LA SUA STORIA Che

Italiani all’estero, che cazzo fate?

Ultimamente vi sono grandi fermenti nel mondo degli italiani all’estero ma a chiacchiere però. Soprattutto quelli che contano (?) si vogliono dare una mossa per fare un partito. Le cose che sento dire e che vedo non hanno né un inizio, né una fine, sembrano essere cominciate dal mezzo. “Improvvisamente” qualcuno che si dice competente … Leggi tutto

Tira più un pel di “Iolanda” che una pariglia di buoi

Silvio Berlusconi non si dimetterà. Cosa può farci se un pariglia di buoi non è sufficiente e distoglierlo dalle sue passioni?Una passione comune a tanti. Ineludibile, catalizzatrice di attenzioni, nessun bue, nessuna pariglia, niente potrà togliere dalla testa ciò che molti di noi uomini hanno nella graduatoria dei desideri.Cosa vogliamo farci? Le cose stanno così, … Leggi tutto

Dopo Berlusconi si avrà  la Norimberga del PDL

Perché la politica dovrebbe essere immune da scandali di signore scollacciate e favori sessuali? Non è una religione, non è una Bibbia solenne sulla quale si giura o si è giurati la santità assoluta. Le ipocrisie sul sesso inondano questo paese è vero soprattutto sotto il mantello di una chiesa spesso contraddittoria e cieca.Ma tutto … Leggi tutto

Questione morale nell’Italia dei Valori: chi è senza peccato scriva la prima lettera

Bizzarra, strana, stravagante, bislacca, strampalata, stramba, intempestiva e ad orologeria la lettera di Luigi De Magistris che solleva una questione, guarda caso morale. Emulo del grande Helenio Herrera, ha fatto dell’attacco la miglior difesa e scrive una letterina proprio niente male. Grande magistrato, personalmente sono un suo fan per come ha condotto l’operazione “guai di … Leggi tutto

Mettiamoci tutti un limite. Buon Natale

Ma cosa vogliono farci credere che la politica sia una missione e che i parlamentari e gli aspiranti parlamentari siano dei predicatori? Questa è demagogia da quattro soldi. I parlamentari hanno un portafoglio ed in quello che non vuole essere certo un semplice accessorio devono metterci i soldini. Anche questi hanno delle aspirazioni, le rate … Leggi tutto

Ma chi li ha eletti questi deputati all’estero?

Data la qualità e la scarsa attitudine a fare il parlamentare, la domanda si pone spontanea. Possibile che le nostre comunità all’estero siano tanto cieche? Eppure il sorgere di movimenti spontanei (?), la qualità delle persone che vi stazionano è di gran lunga sconfortante. Un amico mi gira le conversazioni che circolano in un gruppo … Leggi tutto

Berlusconi non poteva che vincere con questi soggetti

Pierferdinando Casini, Gianfranco Fini, gli archetipi del moto perpetuo politico del trasformismo divenuta arte che chiamano più semplicemente politica. Saremmo veramente degli ingenui se ci bevessimo il cervello facendoci ipnotizzare da questi che erano giovanottini quando cominciarono e purtroppo per noi saremo costretti a sorbirceli anche da decrepiti per altri trent’anni. Ambedue i fuoriclasse sono … Leggi tutto

Facciamola finita con questi italiani all’estero. Tutti addosso ad Antonio Razzi. Bei vigliacchi

Facile scagliarsi contro Antonio Razzi. Belle mondane a spasso per le strade di Monte Citorio sedute incollate alle poltrone da mezzo secolo. I guai e le sfortune di questa Italia sarebbero tutta colpa di Antonio Razzi. E’ ovvio che vi sia mala fede che viene lanciata addosso al deputato eletto all’estero senza avere un minimo … Leggi tutto

Gli eletti all’estero sempre gli stessi eletti

Se si andrà alle elezioni vedremo il ripetersi di scenari già visti. Tutti i deputati e senatori eletti all’estero si ripresenteranno e, con molta probabilità, verranno rieletti.Ci sarà il ritorno di grande Massimo Romagnoli che si è messo a studiare la politica e per un lungo pezzo non ha commesso imprudenze. Da indiscrezioni si sa … Leggi tutto

L’on. Narducci ed il sen. Micheloni barattano il consolato di Losanna per Neuchatel e Wettinghen

Risponde al vero il contenuto di un commento a firma Dott. Aquilani ciò che leggo su questo giornale a quanto protestano gli on.li Fedi, Farina, Bucchino, Garavini e Porta.Ciò che non si fa non si sa. Perciò si sa ormai, negli ambienti ben informati degli italiani all’estero, che i due deputati Narducci e Micheloni abbiano … Leggi tutto