Gli eletti all’estero sempre gli stessi eletti

Se si andrà alle elezioni vedremo il ripetersi di scenari già visti. Tutti i deputati e senatori eletti all’estero si ripresenteranno e, con molta probabilità, verranno rieletti.
Ci sarà il ritorno di grande Massimo Romagnoli che si è messo a studiare la politica e per un lungo pezzo non ha commesso imprudenze. Da indiscrezioni si sa che Romagnoli si presenterà in Italia e addio italiani all’estero.
Per il resto nulla cambia: Fedi, Farina, Narducci, Merlo, Micheloni etc etc etc.
Bella consolazione no?

Lascia un commento