Riconoscere i finanziamenti allo spettacolo

Presentata un’interpellanza al Ministro dell’Economia e delle Finanze, Giulio Tremonti “Quale ultimo atto dello Stato di “polizia fiscale”, il Ministro Padoa Schioppa ha emanato un decreto (18.01.08 n.40) con il quale vengono bloccati tutti i finanziamenti pubblici superiori ai 10 mila euro alle attività dello spettacolo che non abbiano presentato una dichiarazione con la quale … Leggi tutto

Festival di Cannes, l’Italia non è solo quella rappresentata dai 2 film vincenti

Responsabile Nazionale Dipartimento Spettacolo Forza Italia “A Cannes vincono i films italiani e vince in particolare un attore, Toni Servillo, che dimostra come non esistono scorciatoie al successo, ci vuole passione, studio e fatica. Il successo dei films, però, è solo una boccata d’ossigeno nella crisi in cui versa la nostra industria cinematografica. Una crisi, … Leggi tutto

Daniele Capezzone portavoce di Forza Italia

L’AVVENIRE CONTRO DANIELE CAPEZZONE A PORTAVOCE DI FORZA ITALIA UN MEDIATORE EQUILIBRATO “Credo che la dura presa di posizione del quotidiano L’Avvenire, contro la nomina di Daniele Capezzone a portavoce di Forza Italia, vada addebitata al fatto che non si conosce abbastanza delle qualità di un collega come Daniele, mediatore equilibrato, nonché abile intermediario apprezzato … Leggi tutto

ALDO MORO A LUI DEDICATA L’UNIVERSITA’ DI BARI

“Nel trentesimo anniversario del martirio di Aldo Moro e della sua scorta, è un’immensa gioia apprendere che la città di Bari ha voluto onorare la memoria, la vita, le opere e la morte dello statista e politico pugliese, intitolandogli l’Ateneo, e rimediando a quella che voglio considerare una semplice gaffe. La Puglia, con questo riconoscimento, … Leggi tutto

D’accordo con San Patrignano per una trasmissione Rai di educazione e prevenzione

L’onorevole Gabriella Carlucci accoglie e rilancia un’idea di Andrea Muccioli, responsabile della Comunità di San Patrignano, preannunciando che chiederà al nuovo Governo di impegnarsi con una azione di sensibilizzazione verso la Rai. Il tema delle tossicodipendenze è così delicato e strategico che la tv di Stato dovrà dedicare una trasmissione, a cadenza almeno mensile, in … Leggi tutto

MUSEI CHIUSI IL 1° MAGGIO: PRASSI DI SINISTRA

“La scomparsa della sinistra dall’orizzonte culturale del Paese lascia un ulteriore e pesante segno: il primo maggio i musei resteranno chiusi, e non per colpa dei lavoratori. Non solo non hanno saputo governare, ma dimostrano addirittura un ufficiale scarso senso di promozione dell’immagine e dei beni culturali italiani agli occhi dei turisti. Il patrimonio artistico … Leggi tutto

NASSIRYA: DUE ANNI DAI TRAGICI FATTI

“27 aprile 2006: giorno in cui tre militari italiani sono morti durante un attentato a Nassirya. Carlo De Trizio(Bisceglie/Bari), Nicola Ciardelli (Pisa) e Franco Lattanzio (Pacentro/Aquila): sono i nomi di tre eroi italiani morti esattamente due anni fa per difendere la democrazia lontano dal loro paese, a Nassirya in Iraq. Stesso posto in cui altri … Leggi tutto

Spazzato via il malgoverno della sinistra

“Il ballottaggio romano indica due cose chiare ed incontrovertibili. La prima è che Roma non ne può più del buonismo di facciata e del malgoverno della città. La seconda è che il partito di plastica è quello democratico. E’ così evidente infatti il messaggio che esce dalle urne. Alla Provincia i diessini appoggiano il loro … Leggi tutto

CANNABIS, altrettanto illecito dovrebbe essere il consumo

“Se, come dice la Cassazione, rimane illecito penale coltivare qualche pianta di cannabis per uso personale sul balcone o nel giardino di casa, altrettanto illecito dovrebbe essere il consumo… direbbe Lapalisse. Pare che la cultura devastante del permissivismo lasci ancora ampi spazi di manovra alla devastazione delle menti e dei corpi dei nostri giovani. Sarà … Leggi tutto

SCARICARE MUSCIA DALLA RETE E’ ILLEGALE, TRANNE CHE PER RUTELLI

“Dove può arrivare la psicosi elettorale! Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro per i Beni e le Attività Culturali, On. Francesco Rutelli, in occasione di una serata dedicata alla campagna elettorale per il Comune di Roma, ha omaggiato i giovani presenti di una pen-drive con tanto di logo “under 30 per Rutelli”. La sorpresa … Leggi tutto

LA CASTA ROSSA

BENI CULTURALI/ARCUS questo e’ il rispetto che Rutelli ha del denaro pubblico “Il Ministro uscente Francesco Rutelli non deve sentirsi immune dalle accuse nei confronti della “casta rossa”: una lobby che ha fatto dei soldi del contribuente una cassaforte personale per esaudire i desideri dei propri seguaci politici. Incurante del fatto che in Italia esistano … Leggi tutto

“Rutelli ha fatto dell’Arcus una cassaforte personale”

“In relazione alla polemica promossa dal sindacato autonomo Confsal Unsa, sulla “mala gestione” della ARCUS Spa, società che dovrebbe essere il braccio operativo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, d’intesa con il Ministero per le Infrastrutture, ritengo che la gestione assunta dal Ministro Rutelli sia stata di taglio prettamente clientelare. La sinistra … Leggi tutto

La sicurezza è una politica, e non un collarino

“Un’altra donna stuprata ad una fermata della Metropolitana, ed ecco uno dei maggiori responsabili del fallimentare “modello romano” sparare la sua ricetta: un bel collarino come i cagnolini da salotto. Nei salotti Rutelli e Veltroni vanno forte, peccato che i problemi della gente sono nelle strade, nelle piazze, nelle borgate, nei campi rom, sotto i … Leggi tutto

DEDICARE L’ATENEO DI BARI AD ALDO MORO

“un giusto riconoscimento ad un martire della Democrazia, dove è nato e dove ha insegnato” “Quanto successo all’Università di Bari è surreale: il Senato Accademico ha bocciato la proposta d’intitolare l’Ateneo barese ad Aldo Moro. Alcune motivazioni che hanno portato alla bocciatura, oltre che sconcertanti, sono al limite del cretinismo militante. Definire un martire, un … Leggi tutto

ADDIO FEUDI ROSSI

“Il popolo votante ha sonoramente bocciato la politica punitiva e asfittica della sinistra, incapace di risolvere soprattutto i problemi concreti delle città che chiedono a gran voce di essere più sicure e competitive. I miei complimenti all’amica e collega Patrizia Paoletti Tangheroni che, piegando la sinistra al ballottaggio nella città di Pisa, ha provocato un … Leggi tutto

Una legislatura innovativa per lo spettacolo italiano

Oggi 7 aprile, alle ore 16.00, presso il Teatro Valle di Roma, il PDL e la Responsabile del Dipartimento Cultura e Spettacolo di Forza Italia, Gabriella Carlucci, presenteranno “una legilsatura innovativa per lo spettacolo italiano”. Presenti all’incontro Silvio Berlusconi, Gianfranco Fini, Gianni Alemanno, Renato Brunetta, Maurizio Sacconi e Luca Barbareschi. Il settore italiano dello spettacolo … Leggi tutto

Per lo spettacolo il PDL rilancia il settore

“ non spendere meno, ma spendere meglio” Investire per la cultura, lo spettacolo e le arti, non vuol dire spendere meno, ma spendere meglio! Lo spettacolo è uno dei settori più importanti dell’economia italiana con oltre 200mila lavoratori, migliaia di imprese, centinaia di enti no-profit ed associazioni. Un settore che produce anzitutto ricchezza culturale, estensione … Leggi tutto

SPETTACOLO: lo Stato chiede la regolarizzazione, ma è il primo inadempiente

“Meraviglia e sconcerto nel mondo dello spettacolo per il decreto 602/73 in materia di pagamenti da parte delle pubbliche amministrazioni, emanato dal Ministro Padoa Schioppa, e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di sabato 29 marzo. Meraviglia, perché si tratta innanzitutto di un decreto attuato nel 1973, che entra in vigore dopo ben 35 anni di silenzio, … Leggi tutto