In seconda udienza, il tribunale di Anversa deferisce il processo al diplomatico-terrorista del regime iraniano Assadollah Assadi e ai suoi tre complici al ramo antiterrorismo

  Il processo inizierà il 27 novembre 2020 Giovedì 30 luglio 2020, un tribunale di Anversa, in Belgio, ha tenuto la seconda udienza preliminare sul caso di Assadollah Assadi, il diplomatico terrorista del regime clericale che, agendo per ordine della massima dirigenza del regime iraniano, era in procinto di attuare un attacco terroristico con esplosivi … Leggi tutto

Editoriale: Anniversario del massacre di prigionieri politici del 1988 in Iran

Morgan Ortagus, portavoce del Dipartimento di Stato USA,il 17 luglio ha dichiarato:” Il 19 luglio segna l’anniversario dell’inizio delle cosiddette Commissioni della Morte dell’Iran per ordine dell’ Ayatollah Khomeini”. Queste commissioni hanno mandato a morte oltre 30.000 prigionieri politici nel giro di pochi mesi. ” L’attuale capo della magistratura Iraniana e l’attuale ministro della giustizia … Leggi tutto

Iran, Aggiornamento Coronavirus: oltre 75.300 morti in 347 citta’ – 23 Luglio 2020 Ore 18.00

Iraj Harirchi, vice ministro : I numeri dei decessi per coronavirus al giorno sono 50% piu rispetto al mese di Marzo L’Organizzazione dei Mojahedin del Popolo dell’Iran (OMPI / MEK) ha annunciato giovedi 24 Luglio 2020 che il bilancio delle vittime del Coronavirus in 347 città in Iran è salito a 75.300. A Tehran 18,500, … Leggi tutto

Ashraf 3 – Albania: Commemorazione del 32° anniversario del massacro di prigionieri politici nel 1988 in Iran

Maryam Rajavi: Appello perché il regime iraniano sia chiamato a rispondere alla giustizia Nel secondo giorno del Raduno Mondiale Iran Libero, domenica 19 luglio 2020, si è tenuta una conferenza internazionale online intitolata “Il massacro del 1988, un crimine contro l’umanità, rimane impunito 32 anni dopo”, nel 40° anniversario dell’istituzione del Consiglio Nazionale della Resistenza … Leggi tutto

Conferenza globale Iran Libero: solidarietà con la rivolta del popolo iraniano, sostegno a Unità di Resistenza e Esercito di Liberazione

  Il raduno annuale della Resistenza iraniana collega voci di libertà da 30.000 località in Iran, ad Ashraf-3 e in più di 100 Paesi 1.000 leader politici, parlamentari e personalità religiose e culturali di tutto il mondo hanno partecipato all’evento Maryam Rajavi: la teocrazia dominante sta per essere rovesciata e il popolo e la Resistenza … Leggi tutto

L’ondata degli arresti e l’emissione della sentenza di carcere del ministero delle Informazioni e il sistema giudiziaria contro i simpatizzanti e famigliari dei Mojahedin del popolo in Iran

  Il ministero delle Informazioni e il sistema giudiziaria del regime sanguinari iraniano dopo il fallimento dell’infangare e della raccolta di 8000 firme dei suoi mercenari contro la Resistenza Iraniana, ora alla vigilia della grande riunione internazionale della Resistenza in solidarietà con la rivolta degli iraniani arresta e emette sentenza d’arresto contro i simpatizzanti e … Leggi tutto

Corruzione nel regime dei mullah al potere in Iran – Parte 7a

Introduzione Per comprendere meglio la corruzione istituzionalizzata del regime iraniano, è necessario fare riferimento alla magistratura del regime. Sebbene non sia possibile far luce su tutti gli aspetti di questa istituzione corrotta, possiamo identificare e comprendere parti di questa corruzione organizzata esaminando i rapporti e le notizie pubblicati al riguardo negli ultimi anni. Uno di … Leggi tutto

Meeting globale Iran Libero: Stare con il popolo Iraniano e la sua Resistenza, Mojahedin del Popolo

  Il Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana (NCRI) terrà il suo annuale  “Summit globale sull’Iran libero” online il 17 luglio, a causa della pandemia di Covid-19 All’evento parteciperanno migliaia di sostenitori della Resistenza Iraniana, insieme a centinaia di rinomati politici di tutto il mondo. Qual è il messaggio fondamentale di questa manifestazione, il suo impatto … Leggi tutto

Iran, 39 anni di resistenza resiliente del movimento dei Mojahedin del Popolo (MEK)

 Se avete prestato attenzione alla situazione in Iran negli ultimi anni, dovreste essere consapevoli di un movimento di protesta che ha provocato almeno due recenti repressioni a livello nazionale. Se avete prestato attenzione alla situazione dagli anni successivi alla rivoluzione del 1979, dovreste anche essere consapevoli del fatto che l’attuale movimento discende direttamente dai primi … Leggi tutto

Il ruolo cruciale del PMOI nelle rivelazioni sulle ambizioni nucleari della dittatura iraniana

L’Ufficio per il controllo degli armamenti del Dipartimento di Stato, nella sua relazione del 2020 pubblicata martedì, ha menzionato le violazioni del Trattato di non proliferazione nucleare (NPT) da parte del regime iraniano e ha sottolineato l’importante ruolo della resistenza iraniana nella rivelazione delle ambizioni e delle attività nucleari della dittatura iraniana Il Consiglio Nazionale … Leggi tutto

Iran, Aggiornamento Coronavirus

Iran, Aggiornamento Coronavirus: oltre 62.100 morti in 340 citta’ – 28 Giugno 2020 Ore 18.00 L’Organizzazione dei Mojahedin del Popolo dell’Iran (OMPI / MEK) ha annunciato domenica 28 giugno 2020 che il bilancio delle vittime del Coronavirus in 340 città in Iran è salito a 62.100. In alcune province è il seguente: 3725 in Khorasan … Leggi tutto

Iran: Conferenza internazionale online con la presenza di Maryam Rajavi e collegamenti in circa 2.000 luoghi nel mondo

Celebrato l’inizio del 40° anno di resistenza contro il fascismo religioso al potere in Iran, nella giornata dei martiri e dei prigionieri politici Il rovesciamento del regime clericale è indispensabile per stabilire democrazia e giustizia sociale in Iran Sabato 20 giugno 2020, in occasione dell’inizio del 40° anno della resistenza del popolo iraniano contro il … Leggi tutto

La risoluzione del Congresso americano in sostegno del popolo iraniano e la sua Resistenza

• La risoluzione della maggioranza della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti firmato dai 221 membri è stata registrata dai 39 congressman bipartisan e firmato da 123 presidenti del Comitato e Sottocomitato o pari grado del Congresso in cui si chiede l’instaurazione di una Repubblica laica e democratica e sostegno alla piattaforma in 10 punti … Leggi tutto

La Resistenza Iraniana: La dura protesta contro il governo svizzero per la chiusura del caso sugli assassini del Prof. Kazem Rajavi

    l caso sugli atti di terrorismo e i crimini contro l’umanità che proseguono incessanti in Iran deve restare aperto fino a che giustizia sia fatta Devono essere emessi mandati di cattura internazionali contro i mandanti e gli esecutori, compresi Ali Khamenei, Ali Akbar Velayati e Hassan Rouhani Lunedì 8 Giugno 2020, il Segretariato … Leggi tutto

Iran: Il bilancio delle vittime del Coronavirus supera 50.300 in 327 città

 Oltre 50.000 morti per Coronavirus (COVID-19) in Iran – fonti dell’OMPI • Il viceministro della Sanità: se non ci impegneremo con attenzione, il numero delle vittime potrebbe arrivare a duecentomila o trecentomila • Il quotidiano Asr-e Iran: il Coronavirus ha causato più vittime iraniane della guerra Iran-Iraq, ma è silenzioso, ed è qui che siamo … Leggi tutto

La lotta per il potere nella fase finale del regime iraniano

  Mohammad Bagher Qalibaf, uno dei principali elementi dell’oppressione e del bellicismo nel regime clericale iraniano, e figura di spicco del saccheggio e della appropriazione indebita, è stato nominato nuovo presidente del ‘parlamento’ del regime il 28 maggio. Nel suo primo discorso il 31 maggio, Qalibaf ha esposto la natura e la tabella di marcia … Leggi tutto

Iran: Il ministro degli Interni dei mullah copre crimini contro l’umanità

Iran: Il ministro degli Interni dei mullah copre crimini contro l’umanità, ha tentato disperatamente di minimizzare il numero dei martiri della rivolta di novembre Ammettendo la chiusura di Internet e le enormi dimensioni della rivolta, Rahmani-Fazli dice: “Volevano trasformare questo in una guerra civile e seguire la tabella di marcia della Siria” Alla fine, dopo … Leggi tutto

Il mondo reagisce al “delitto d’onore” di Romina Ashrafi in Iran

L’omicidio di Romina Ashrafi da parte di suo padre ha provocato reazioni diffuse in Iran e in tutto il mondo Un gruppo di abitanti di Sanandaj, capitale della provincia del Kurdistan, ha organizzato manifestazioni di protesta il 28 e 29 maggio 2020, per l’omicidio di Romina Ashrafi. La maggior parte delle partecipanti alla manifestazione erano … Leggi tutto