Iran – Maryam Rajavi: Khamenei tenta di trarre vantaggio dalla pandemia per preservare il suo regime

Nella grande rivolta del novembre 2019, i mullah hanno visto chiaramente che il loro regime è intrappolato in un vortice di distruzione e che non hanno opzioni per salvarlo dall’inevitabile rovesciamento. Pertanto, diverse settimane dopo che la pandemia di COVID-19 si è diffusa rapidamente in tutto il Paese a causa delle loro politiche disumane, i … Leggi tutto

Un legislatore di spicco del regime iraniano: Abbiamo dato 20-30 miliardi di dollari alla Siria

In un’intervista con l’agenzia di stampa statale online Etemad, pubblicata il 20 maggio, Heshmatollah Falahatpisheh, un parlamentare di Kermanshah e membro della Commissione per la Sicurezza Nazionale del Majlis (‘parlamento’), ha riconosciuto come il regime dei mullah stia sprecando ricchezza nazionale per finanziare il dittatore siriano Bashar-al Assad. “Quando sono andato in Siria, alcuni si … Leggi tutto

In Iran le Unita’ della Resistenza e sostenitori dei Mojahedin del Popolo hanno esposto striscioni e hanno distribuito volantini con messaggi dei Leaders della Resistenza e inneggianti alla protesta e alla rivolta

 Nei giorni scorsi, infatti,  i sostenitori dei Mojahedin del Popolo ( MEK/PMOI), tra cui moltissimi giovani, e numerosi cittadini hanno scandito slogan che richiamavano gli interventi della signora Maryam Rajavi, presidente eletta del Consiglio Nazionale della Resistenza dell’Iran (NCRI) e di Massoud Rajavi, leader della Resistenza Iraniana. Manifestazioni si sono svolte in molte città dell’ … Leggi tutto

Iran: Le osservazioni di Khamenei mostrano ancora una volta la paura da parte del regime dell’organizzaziome dei Mojahedin del popolo iraniano (Mek)

 Il leader supremo del regime iraniano, in una videoconferenza lunedì, con le sue forze paramilitari Basiji ha espresso ancora una volta la sua totale paura dell’organizzazione dei Mojahedin del popolo iraniano (PMOI / MEK) e il suo ruolo nel canalizzare l’irrequietezza del popolo verso il rovesciamento del regime. “Non permettete alle loro proteste di essere … Leggi tutto

Iran, aggiornamento Coronavirus: oltre 42,600 morti– 18 Maggio 2020, ore 18.00

Iran, aggiornamento Coronavirus: oltre 42,600 morti– 18 Maggio 2020, ore 18.00 Nel pomeriggio di oggi, 18 Maggio 2020, l’Organizzazione dei Mojahedin del Popolo Iraniano (OMPI) ha annunciato che il numero di vittime del Coronavirus in Iran ha superato le 42.600 persone, provocando morti. Di seguito il numero di decessi di alcune delle località colpite: a Tehran … Leggi tutto

Iran: I morti per coronavirus in 317 città superano i 41.500

 Oltre 41.500 morti di (COVID-19) nel bilancio delle vittime di Coronavirus in Iran dalle fonti del  PMOI ( organizzazione dei Mojahedin del popolo iraniano)  Ministero della sanità del regime: “la situazione in Khuzestan fragile e instabile”. Il Dirigente dell’ospedale Razi di Ahvaz: “la situazione è così grave che uno su due pazienti deve essere ricoverato … Leggi tutto

Iran, aggiornamento Coronavirus: oltre 40,500 morti in 315 cities – 10 Maggio 2020, ore 18.00

  Nel pomeriggio di oggi, 10 Maggio 2020, l’Organizzazione dei Mojahedin del Popolo Iraniano (OMPI) ha annunciato che il numero di vittime del Coronavirus in Iran ha superato le 40.500 persone, provocando morti in 315 città del paese. Di seguito il numero di decessi di alcune delle località colpite: 6790 a Teheran, 2720 nel Gilan, … Leggi tutto

Il regime iraniano arresta studenti d’élite nel mezzo della crisi da Coronavirus

Giovedì, dopo quasi un mese di silenzio, la Magistratura del regime iraniano ha annunciato l’arresto di due studenti d’élite. La Magistratura ha dichiarato che questi studenti erano in contatto con la Resistenza Iraniana. Secondo il portavoce dalla magistratura Gholam Hossein Esmaili, questi studenti sarebbero stati impegnati in “azioni sovversive” e avrebbero “portato avanti operazioni di … Leggi tutto

Iran: La magistratura dei mullah ammette l’arresto di Amir Hossein Moradi e Ali Younesi, due studenti d’élite dell’Universita’ Sharif di Terhan

 I nominativi di altri 18 arrestati e l’appello di Maryam Rajavi per la liberazione dei prigionieri e l’invio di una delegazione internazionale Esmaili, portavoce della magistratura: In questa situazione del coronavirus, i nemici volevano provocare il caos nel paese, che è stato fortunatamente contrastato dalla vigilanza e dall’azione tempestiva dei nostri agenti dell’intelligence.  Il sistema … Leggi tutto

Corruzione nella “Repubblica Islamica dell’Iran” o piuttosto una “Repubblica di sultani”

Il sistema politico in Iran è unico in termini di teoria e organizzazione interna. In effetti, il termine “Repubblica Islamica” potrebbe essere sostituito con l’espressione “Repubblica dei sultani”, poiché, da qualsiasi aspetto guardiamo al regime dei mullah nella sua interezza, vediamo una serie di istituzioni che creano e aumentano la corruzione. La corruzione è stata … Leggi tutto

Iran, aggiornamento Coronavirus: oltre 39,000 morti in 312 cities – 4 Maggio 2020, ore 18.00    

Malgrado le bugie di Rouhani, il capo del comitato di epidemiologia del Ministero della Salute avverte della tendenza al rialzo del Coronavirus in 15 province  Il dirigente del comitato per la prevenzione del Coronavirus: ” Dividere le regioni in bianco, giallo e rosso non ha basi scientifiche, sta giocando con le parole. Il signor Presidente … Leggi tutto

Il regime iraniano paga la terroristica forza Quds cinque volte più di quanto non paghi gli infermieri

 Persino nel pieno della pandemia di Covid-19 ed a dispetto dei loro immani sacrifici, gli infermieri iraniani continuano a ricevere stipendi cinque volti inferiori a quelli dei mercenari del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica in Siria.  Il regime dei mullah dichiara di non essere in grado di fornire farmaci ed attrezzature mediche al popolo … Leggi tutto

Conferenza online sul Coronavirus in Iran: copertura del regime e ruolo del Mojahedin del Popolo

Il 23 aprile 2020, la comunità del Medici iraniani residenti in Italia, simpatizzanti del CNRI, ha organizzato una conferenza on-line, collegata in 100 centri di aggregazione degli iraniani in Italia, in cui hanno partecipato parlamentari e personalità italiane Nella conferenza dal titolo “La riapertura nel mezzo della crescita della pandemia del coronavirus” si è discusso … Leggi tutto

Iran: i decessi per Coronavirus in 294 città superano i 30.000. Censura per paura di una rivolta popolare

  Chiusura del sito web dell’Anagrafe Civile e proibizione alle università di Medicina di fornire statistiche L’Organizzazione dei Mojahedin del Popolo dell’Iran (OMPI / MEK) ha annunciato giovedì 16 aprile che il bilancio delle vittime del Coronavirus ha superato la cifra di 30.000 in 294 città. Il numero di vittime nella provincia di Teheran è … Leggi tutto

Enormi istituti finanziari sotto il controllo del leader supremo del regime iraniano

Enormi istituti finanziari sotto il controllo del leader supremo del regime iraniano non sono di aiuto alle persone coinvolte nel Coronavirus Il museo di Astan Quds Razavi Il coronavirus è entrato in Iran dalla Cina alla fine di gennaio 2020 e si è diffuso in tutto l’Iran a causa dell’inazione, della menzogna e della copertura … Leggi tutto

Iran: aggiornamento del coronavirus, oltre 28.200 decessi, 14 aprile 2020, 18:00 CEST

    L’Organizzazione del Mojahedin del Popolo Iraniano (OMPI / MEK) ha annunciato martedi 14 aprile che il bilancio delle vittime del Coronavirus ha superato le 28.200 in 273 città dell’Iran. Il numero delle vittime nella provincia di Teheran è 4.550, in quella di Qom 2.700, di Khorasan Razavi 2.400, di Ghilan 2310, di Isfahan … Leggi tutto

Iran: aggiornamento del coronavirus, oltre 23.100 decessi, 9 aprile 2020, 18:00 CEST

L’organizzazione dei Mojaheddin del Popolo iraniano (PMOI) ha annunciato questo pomeriggio, 9 aprile 2020, che hanno perso la vita oltre 23.100 persone in 251 città dell’Iran in seguito al contagio da Coronavirus. Il conteggio delle morti in diverse regione comprende: 3050 a Tehran, 1810 ad Isfehan, 1900 a Khorasan Razavi, 2100 a Ghilan, 910 ad … Leggi tutto