Nessun miracolo per Maddie McCann

  Scrivevo nel maggio di tredici anni fa: «Gesù avendo pietà della folla affamata che rischiava di “venire meno per la  via”, dopo aver guarito “zoppi, storpi, ciechi, muti e molti altri infermi” (cf Mt 25), fece il miracolo della moltiplicazione dei pani. Quasi un paio di millenni dopo, il 13 ottobre 1917, la Madre … Leggi tutto

Il nonno saggio allontanato dalla famiglia

  Cera una volta una numerosa famiglia, i cui membri vivevano d’amore e d’accordo. Del resto, non avevano problemi economici e non avevano problemi di spazio. E poi erano persone che osservavano scrupolosamente quanto avevano letto nel Vangelo: “Ama il prossimo tuo come te stesso”, e ancora:  “Nessuno ha un amore più grande di questo: … Leggi tutto

La pandemia, il bimbo nel cassonetto, George Floyd… “Sono onnipotente, ma non posso faci niente”

  «Signore, Signore mio, da uno sperduto pianeta di una sperduta galassia del tuo immenso universo, arrivano in paradiso valanghe di preghiere. Pregano tutti, prega il papa, pregano i fedeli, persino qualche ateo si è messo a pregare». «Io so tutto, a me non sfugge niente». «Un virus, un virus maledetto, degli umani sta facendo … Leggi tutto

L’alberello che aspetta il suo nome

  E’ andata così. Durante la solita passeggiata mattutina nel parco che porta al Casale della Cervelletta, nel quartiere Colli Aniene, a Roma, m’imbatto in un alberello pieno di fiorellini bianchi a pannocchie, sono freschi e morbidi ed è un piacere accarezzarli, ma è il loro profumo delicato a portarmi indietro nel tempo. Mi è … Leggi tutto

La teodicea e l’ingenuità di un prete

“Non pretendo ora, in un migliaio di caratteri, di risolvere questioni che da sempre accompagnano l’umanità, che forse la costituiscono proprio. Ma vorrei far notare una differenza che mi colpisce. Chi crede nella “natura” (uso con intenzione le categorie della fede) ci intima di chiedere scusa. Chi considera Dio, chiede a Dio di discolparsi. Quindi … Leggi tutto

Un vaccino contro la cattiveria

   Ho sempre escluso la possibilità che oggetti volanti non identificati, potessero provenire da altri pianeti. Non trovavo, infatti, una ragione per cui  esseri tecnologicamente mille volte più progrediti di noi, e quindi mille volte più potenti, e quindi in grado di poterci annientare, avrebbero dovuto nascondersi, farsi vedere un istante per poi scomparire, oppure … Leggi tutto

Virginia Raggi alleata delle cornacchie

  “Quante volte mi sarò recato alle urne per votare durante la mia vita? Tantissime, considerato che ho una bella età. Bene, non ho mai votato per candidati di destra. Mai. Ma se, come ho sentito, e spero non sia vero, se come ho sentito durante una trasmissione televisiva, Virginia Raggi, avrà il coraggio (eufemismo) … Leggi tutto

 Il vangelo come la musica classica

  “Io vorrei provare a convertire qualcuno alla musica classica, e lo faccio con questo minuetto di Schubert. Ma sarà già un miracolo se qualcuno darà un’occhiata, pardon orecchiata al link. Forse è più facile passare da una religione all’altra piuttosto che lasciare la musica di oggi per quella di ieri. E viceversa ovviamente”. E’ … Leggi tutto

Perché Dio si nasconde? La risposta non c’è

“Poiché Dio, se esiste, è nascosto, come dimostra la nostra esperienza e la storia dell’umanità, ogni religione che non cominci riconoscendo questo nascondimento non può essere vera.” (Blaise Pascal). “Il Dio cristiano è discreto. Ha posto un’apparenza di probabilità nei dubbi che concernono la Sua esistenza. Si è avvolto di ombre per rendere la fede … Leggi tutto

Per un petalo non è un Sambucus

Così va il mondo. Qualche giorno fa, durante la mia passeggiata mattutina,  mi sono fermato ad ammirare i fiori bianchi di una pianta. Fiorellini graziosi, freschi,  morbidi e piacevoli al tatto. Li ho fotografati, e il giorno dopo ho fotografato anche l’alberello, nella speranza che qualcuno, su Facebook, potesse dirmene il nome. Una signora, vedendo … Leggi tutto

Silvia Romano non è un gambero

«Sono persuaso che un cristiano si converte all’Islam, semplicemente perché non conosce bene il cristianesimo. Silvia Romano ha dichiarato: “Leggevo il Corano, pregavo. La mia riflessione è stata lunga e alla fine è diventata una decisione”, Ecco: sono persuaso che la giovane donna non abbia mai letto con attenzione il vangelo. Non abbia mai avuto … Leggi tutto