Secondo natura e contro natura.

Un lettore su noto quotidiano ( 3 agosto ) scrive a un dipresso:“Considerato che le coppie omosessuali non sono secondo natura, perchédovrebbe pensare lo Stato e regolarizzare la loro unione? Non sarebbepiù giusto che si recassero dal notaio?” (ho citato a memoria).Intanto all’intelligente lettore bisognerebbe chiedere quale sia ilcriterio per stabilire che cosa sia secondo natura e che cosa contronatura. Stando al suo ragionamento, io potrei affermare che le personecon i capelli neri o biondi sono secondo natura, e le persone con icapelli rossi contro natura. E quindi chiedere: perché a regolarizzarele unioni delle persone con i capelli rossi ci pensa lo Stato? Nonsarebbe giusto si recassero dal notaio? Oppure: perché a regolarizzarele unioni delle persone mancine ci pensa lo Stato? Non sarebbe giustosi recassero dal notaio?

Francesca Ribeiro.

P.S. Il quotidiano è Il Giornale

Lascia un commento