La mostra L’altra faccia della luna

Cosa: evento L’altra faccia della luna Dove: Castello di Roncade Chi: virtuosi dell’altomareadriatico Marisa Gramola, Lorenzo Lovo, Walter Marin, Ilario Padovan, Bruno Zago Periodo: sabato 2 luglio – domenica 4 settembre 2011 La mostra L’altra faccia della luna è aperta al pubblico nei saloni espositivi dello storico Castello di Roncade del barone Vincenzo Ciani Bassetti. Le opere degli artisti Marisa Gramola, Lorenzo Lovo, Walter Marin, Ilario Padovan, Bruno Zago interagiscono con le strutture architettoniche della storica dimora. Circondata da alte mura conserva nel parco trenta suggestive figure in pietra di Schiavoni che di notte creano un dialogo incessante con le figure dipinte dagli artisti. Le immagini di Marisa Gramola allora escono da superfici oscure, memori del passato o luoghi ignoti del futuro, illuminate dalla luna. Le storie ingarbugliate, allusive e simboliche di Lorenzo Lovo raccontano figure scavate tra la réverie del diluvio e quello che sarà prima dell’immanente catastrofe. Allora risuonano strumenti a fiato, a corda, a percussione nei movimenti suggestivi dei blues e del jazz delle sonanti opere di Walter Marin. E’ possibile incontrare tra gli Schiavoni qualcuno che va a curiosare alle finestre sulla laguna di Bruno Zago e ne resta incantato. Pigmenti, tinture, lacche attraverso impasti, velature, sfumature rappresentano il sontuoso giardino dipinto da Ilario Padovan. I suoi sogni cromatici avvolgono le ore d i una stagione lenta e trattenuta. Il Castello, arricchito dall’Azienda, produttrice di vini eccellenti, è luogo di eventi che si snodano attraverso un allettante calendario. Mostra e Castello offrono una possibilità unica e straordinaria di incontro: culturale-storico-artistico-gastronomico. Castello di Roncade Via Roma 141, Treviso Tel. +39 0422 708736 Fax +39 0422 840964 www.castellodironcade.cominfo@castellodironcade.com Centro per la Cultura e le Arti Visive LE VENEZIE Viale Trento Trieste 19, 31100 Treviso Tel. +39 0422 548622 cell. +39 3491571803 www.levenezie.itinfo@levenezie.it

Lascia un commento