Immigrazione, Cota: la linea del Viminale è vincente

“La linea Maroni che è quella del rigore vincente. Oggi ne abbiamo la controprova: la collaborazione con la Libia consente di rimandare indietro i clandestini direttamente nel Paese di provenienza senza dover attendere gli adempimenti burocratici collegati all'identificazione e individuazione del paese d'origine”. Così Roberto Cota, capogruppo della Lega Nord alla Camera commenta l'operazione di rimpatrio in Libia. “Il ministro Maroni ha dimostrato – prosegue Cota – anche una grande determinazione nell'andare avanti dribblando tutti gli ostacoli. In una situazione come questa tutti dovrebbero sostenere quest'azione ma abbiamo visto la posizione irresponsabile del leader del Pd che ha fatto diventare il suo partito quello dei clandestini”.

Lascia un commento