BENE GLI ITALIANI NELLA PRIMA GIORNATA DEI MONDIALI DI COASTAL ROWING

SANREMO 17 ottobre 2008 – Prima giornata per i Campionati del Mondo di coastal rowing, in programma a Sanremo con la partecipazione di 485 vogatori di 16 nazioni.
E' la Canottieri Ravenna a dettare legge nella prima batteria del quattro di coppia grazie a tre ingredienti vincenti: partenza veloce, passo di gara eccezionale e arrivo in scioltezza. I protagonisti: Marcello Miani, quarto alle Olimpiadi di Pechino in doppio, e Giuseppe Vicari, argento ai Mondiali di Linz in quattro di coppia, più la forza fisica di Bruno Rosetti e Fabrizio Borghesi (tim. Vittorio Emiliani). In seconda posizione, decisamente distaccati, i genovesi della Sportiva Murcarolo (Paolo ed Enrico Perino, Francesco Malerba, Paolo Sciutto, tim. Stefano Melegari) precedono i campioni d'Italia del Saturnia Trieste (Stefano Pierobon, Lorenzo Nessi, Federico Ustolin, Alessandro Stadari, tim. Stefano Gioia). Sono i francesi del Bergerac a conquistare la quarta piazza, qualificati anche gli ungheresi del Tisza Evezos Egylet, Sisport Fiat, i francesi dell'Aviron de Mer Plougonvelin, gli irlandesi del Galway, gli svedesi del Moelndals, i neozelandesi dell'Eastern Bays Sculler Club, gli ungheresi del Bajai Spartacus Vizugy e l'Elpis Genova.
Nella seconda batteria terza piazza per la Canottieri Sanremo (Alberti, De Carli, Buquicchio, Scarpati, tim. Caprì): sesta la Canottieri Moltrasio, settima Speranza Pra', ottava l'Elpis e decimo posto per Santo Stefano al Mare.
Nel doppio il pronto riscatto dei francesi: è doppietta con Fontainebleau Aviron e Chablais Aviron Thonon, al terzo posto c'è Jersey davanti al Club Nautique Nice, all'Aviron Setois, al Barcelona, agli ungheresi dell'Evezos, ai francesi del Grad du Roi, al Principato di Monaco, al Bergerac, al Villefranchois e agli spagnoli del Pescad. Vittoria francese anche nella seconda batteria con l'equipaggio di Marignane: qualificati anche Elpis Genova, seconda con Boccuni e Vitriolo, Gabbiano Monterosso, quinta con Viviani e Souto Lima.
Ottima prestazione per il triestino Michele Depetris, secondo classificato nella prima batteria del singolo dove la vittoria va al francese Le Nepvou (Gouet): qualificati anche gli italiani Del Gaudio (Posillipo) e Braida (Cerea). Beudelot (Saint Malo) è il vincitore della seconda batteria dove si qualificano Zamboni, quinto con i colori della Sportiva Murcarolo, Merini (Canottieri Sanremo) settimo e Pareschi (Ferrara) undicesimo.
Domani, a partire le 9, le finali per l'assegnazione dei titoli di campione del mondo.
Ufficio Stampa Canottieri Sanremo

Altre notizie sui campionati e i risultati completi delle gare sono consultabili sul sito federale www.canottaggio.org dal quale sono altresì scaricabili gratuitamente le foto citando la fonte.

Lascia un commento