Modifiche al decreto “del fare”: Mascherin: “Il Parlamento ha fatto un buon lavoro. Molte distorsioni del dl attenuate o superate. Ma ora occorre puntare a un intervento organico. Nessun cittadino deve rimanere indietro”

“Portare avanti i diritti dei cittadini e battersi per una democrazia solidale che non lasci indietro nessuno: questo è il compito che spetta all’Avvocatura e sul quale chiediamo il sostegno di un Parlamento che recuperi la sua centralità. L’economia non può dettare le regole al diritto”. Così ha parlato oggi il consigliere segretario del CNF, … Leggi tutto