Biglietto speciale a 12 euro al teatro India per La Vita Ferma

Dal 3 al 14 maggio al Teatro India l’ultimo lavoro di una regista, drammaturga e attrice che ha costruito la sua carriera tra Roma, Parigi e l’Uruguay: con uno sguardo inesorabile, ma sempre leggero ed efficace, Lucia Calamaro scandaglia la psiche umana, con i suoi fantasmi e i suoi flussi di coscienza, in maniera divertita e tragica allo stesso tempo.
La vita ferma – Sguardo sul dolore del ricordo è un dramma di pensiero in tre atti che inquadra il problema del ricordo, della perdita e dell’elaborazione del lutto.
Nel primo atto c’è un trasloco, una casa da svuotare e uno spettro che la attraversa.
Nel secondo una coppia con bambina: Lui, Riccardo, storico e nostalgico fissato con i sinonimi; Lei, Simona, danzatrice ed eccentrica fissata col sole e coi vestiti a fiori; la figlia Alice, da subito troppo sensibile, sempre desiderosa di gente attorno che le parli.

Nel terzo atto c’è un’Alice cresciuta e a sua volta mamma che ritrova il vecchio padre Riccardo, sulla tomba della madre Simona morta anni prima; i due ragionano su quella scomparsa precoce che ha marcato per sempre una rottura nelle loro vite.

Teatro India
Lungotevere Vittorio Gassman
Biglietteria aperta un’ora prima dello spettacolo
www.teatrodiroma.net

Lascia un commento