Garavini (PD): “L’Europa non può funzionare a senso unico”

La Deputata PD ospite della TV pubblica austriaca ORF su migranti ed Europa

“L’Europa non può trasformarsi in una mucca, da mungere a piacimento solo quando serve. E dalla quale prendere le distanze quando arriva il momento di essere solidali con gli altri paesi europei. L’Europa non può funzionare a senso unico”. Lo ha detto Laura Garavini intervenendo al dibattito televisivo “Im Zentrum” sul secondo canale della Tv pubblica austriaca ORF. Accanto a lei il Ministro alla Difesa dell’ Austria, Hans Peter Doskozil, il capo del partito conservatore slovacco, Richard Sulik, l’esperto di immigrazione, Gerald Knaus e la cronista greca, Alkyone Karamanolis.

Il confronto si è tenuto a seguito del vertice sull’immigrazione convocato a Vienna dal Cancelliere austriaco, Christian Kern. L’Austria ha recentemente introdotto un provvedimento secondo cui prevede l’accoglimento di un massimo di 37.500 profughi che hanno inoltrato domanda di asilo. Una volta raggiunto questo limite non lascerà più entrare nessun altro rifugiato.

“Costruire muri o chiudere le frontiere non serve a risolvere il problema migratorio. Semmai serve solo a scaricare i problemi sui paesi vicini. L’Europa si deve affrettare a recepire e a mettere in atto il programma Migration Compact, proposto dall’italia. Solo se iniziamo ad affrontare le cause del problema possiamo risolverlo. O lo facciamo insieme, a livello europeo, o siamo destinati a fallire.”

La trasmissione, con gli interventi integrali della deputata sono visibili al seguente link :

Roma, 26 settembre 2016

Ufficio parlamentare
On. Laura Garavini
Camera dei Deputati
Piazza di Monte Citorio
I – 00186 Roma
Tel. +39 06 6760 6156
garavini_l@camera.it
www.garavini.eu

Lascia un commento