ABOLIRE SUBITO LA CIRCOSCRIZIONE ESTERA INTRODUCENDO IL VOTO EQUIPARATO A TUTTE LE TORNATE ELETTORALI E A TUTTI I RESIDENTI ALL’ ESTERO

E’ da 10 anni che stiamo parlando di voto all’ estero e non ancora abbiamo capito che gli eletti all’ estero non avranno mai voce legislativa. Credere ancora che 18 parlamentari residenti all’ estero che non hanno nessuna voce in capitolo e non contano un niente di niente in Parlamento, possano realizzare cio’ che in 7 anni non sono stati in grado di fare e’ da cretini. Noi del P.I.E. (Progetto per gli Italiani dall Estero) l’ avevamo scritto e detto sin dal 2007 che per avere voce in capitolo occorre equiparare il voto, come sancito dall’ articolo 48 della nostra Costituzione:” Il voto e’ libero ed eguale”, abolendo la circoscrizione estera, introducendo il voto equiparato a tutte le tornate elettorali e a tutti i residenti all’ estero. PUNTO!!!

Carmine Gonnella
Progetto Pie
Londra

Avatar

Lascia un commento