Non posso andare in vacanza, ma che fa?

Sono andata a letto contenta, tranquilla, canticchiando: “Meno male che Silvio c'è”. Il mio Silvio, infatti, ha detto che il Paese è solido. Ed io mi fido di Silvio, e per questo sono andata a dormire serena. Capitò anche nel settembre del 2008 una sera in cui andai a letto con in testa il bel motivetto. Fu quando a Londra, il mio Silvio dichiarò che il nostro Paese era “molto solido, con un alto livello di vita e di benessere”. E a riprova, citò, tra l'altro, il fatto che da noi ci sono “un 83% di case di proprietà, più auto pro capite di ogni Paese europeo, più telefonini e tv che in qualsiasi Paese dell'Ue”. Io la casa non ce l'ho, però una macchina vecchiotta e un telefonino e un televisore pure d'altri tempi li possiedo. E' vero, non posso andare in vacanza, ma che fa? Meno male che Silvio c'è.

Lascia un commento