On. Razzi (IdV). Roma 31 maggio 2010. «Sgomento e meraviglia per l’attacco israeliano alla flotta umanitaria in rotta per Gaza che ha lasciato sul campo 19 vittime»

«Non può che destare grande stupore ed indignazione per quanto è avvenuto alla flotta umanitaria in rotta per gaza a seguito dell’attacco armato israeliano. Ha dichiarato l’on Antonio Razzi dell’Italia dei Valori appena appresa la notizia per certi versi quasi inverosimile.
«Il periocolo è – ha continuato- di dimenticare ogni norma internazionale che invece invochiamo per poter fare in modo che fatti tanto incresciosi non avvengano più».
Esprimendo la solidarietà più piena e totale ai familiari delle vittime l’on. Razzi conclude con un auspicio« si faccia il governo italiano, visti i buoni rapporti politici con Israele, promotore di iniziative di accordo e di raccordo affinché la prudenza e la ragionevolezza prendano il posto dell’azione armata».

Lascia un commento