Energia — motore di crescita e di sviluppo economico e sociale per l’Italia

In un momento di crisi economica internazionale, un settore in evoluzione, qualora si creino le condizioni normative e di liberalizzazione del mercato, commenta l’On. Aldo Di Biagio, è quello dell’energia, che può diventare un motore di crescita e di sviluppo economico e sociale per il nostro Paese.

Il Governo è da sempre attento- ribadisce il deputato- con la sua azione a salvaguardare i posti di lavori, ponendosi anche a supporto del comparto industriale del paese che deve diventare il motore trainante per uscire dalla crisi economica che ci sta attanagliando.

Sono convinto – continua – che una legislazione nazionale, che attui le linee guida della comunità europea, possa conseguire obiettivi di efficienza e di risparmio energetico, indicare i criteri dei programmi nazionali di efficienza energetica sia per il settore industriale che per quello abitativo e terziario.

Tutto questo sarebbe determinante per una maggiore diffusione della produzione di energia elettrica verde e avrebbe una la ricaduta positiva nel paese nel senso della crescita di investimenti nel settore industriale e di crescita di un indotto occupazionale specializzato.

Lascia un commento