Emergenza Coronavirus: nota di aggiornamento

Care Colleghe, Cari Colleghi,

considerata la situazione emergenziale in essere nel Paese e il susseguirsi di provvedimenti a tutela della salute collettiva, che incidono anche sull’attività professionale di tutti noi, nel rappresentare che il Consiglio Nazionale Forense continua nella propria attività nel rispetto delle previsioni sanitarie, tengo a rassicurarVi che, quando ciò sarà reso possibile da una sufficiente stabilizzazione del quadro generale, il Consiglio stesso assumerà tutti i provvedimenti utili e necessari di propria competenza idonei a evitare che le misure di prevenzione assunte dal Governo possano incidere negativamente su alcune situazioni soggettive, quali: la compiuta pratica, la formazione continua, l’iscrizione/permanenza in albi, elenchi e registri, e comunque su tutte le altre situazioni assimilabili e che renderanno opportuno un intervento.

Naturalmente il Consiglio Nazionale Forense continuerà a tenerVi costantemente informati, in particolare sugli sviluppi normativi, che all’evidenza richiedono continui interventi di aggiornamento da parte del Governo e del Parlamento, anche in materia di giustizia. Continuerà, altresì, a segnalare, nelle proprie forme istituzionali, al Ministero della Giustizia e agli altri Ministeri competenti, in particolare per gli interventi di natura economica, il MEF, quanto ritenuto di necessità per l’Avvocatura in questa difficile fase, e ciò anche in stretta collaborazione con altre rappresentanze dell’Avvocatura.

Tutte le informazioni utili continueranno ad essere pubblicate e aggiornate sulla pagina Coronavirus – Indicazionidel sito www.cnf.it e sui canali social ufficiali: Twitter e Facebook.

Cordiali saluti
Avv. Andrea Mascherin

Lascia un commento