Ecco Bruno, la nuova selezione di SassodiSole

Sassodisole presenta il nuovo arrivato in famiglia, Bruno, realizzato con le migliori uve Sangiovese dell’azienda

Il 2020 è un anno di novità per SassodiSole, tra queste la nuova etichetta Bruno.
Si tratta di Brunello di Montalcino, prodotto da un’accurata selezione manuale delle migliori uve dell’azienda, provenienti dal vigneto più vecchio, coltivate tenendo sempre conto del rispetto dell’ambiente e delle più antiche tradizioni montalcinesi.
Le mani esperte sono quelle del papà di Roberto, (titolare dell’azienda), ovvero Bruno, da cui prende nome il nuovo vino.
Esce in questi giorni anche il Brunello d’annata, uno dei migliori di sempre. “Erano mesi che aspettavamo che fosse il momento giusto per assaggiarlo – dice Roberto- Abbiamo avuto tanti commenti positivi, e ne siamo davvero orgogliosi. È un vino equilibrato, longevo, che può essere bevuto adesso e nei prossimi 50 anni”.
L’annata 2015, attesa con grande aspettativa, arriva dopo un lungo periodo di affinamento in botte grande di rovere di Slavonia: dal carattere forte e con una naturale eleganza, è un vino che si distingue per il colore rosso rubino intenso, con riflessi granati.
Sia Bruno che il Brunello 2015 di SassodiSole sono stati protagonisti a Benvenuto Brunello, la prestigiosa manifestazione andata in scena dal 21 al 24 febbraio presso i Chiostri del Complesso diSant’Agostino, a Montalcino; il primo dei tanti appuntamenti in programma per la cantina nei prossimi mesi, che culmineranno, a giugno, con Vinitaly.

Vai al sito dell’azienda

Here’s Bruno, the new selection by SassodiSole
SassodiSole presents the newcomer in the family, Bruno, made with the best Sangiovese grapes of the company

2020 is a year full of news for SassodiSole, among them the new Bruno label.
This is a Brunello di Montalcino, produced by a careful manual selection of the best grapes of the winery, coming from the oldest vineyard, cultivated always taking care to respect the environment and the oldest traditions of Montalcino.
The expert is Roberto’s father (the owner of the company), Bruno, to whom the new wine is dedicated.
These days Brunello 2015, one of the best ever, is also coming out. ” For months we had been waiting for the right time to taste it – says Roberto – We had so many positive comments, and we are really proud. It is a balanced, long-lived wine that can be drunk now and in the next 50 years”.
The 2015 vintage, awaited with high expectation, comes after a long period of aging in Slavonian oak barrels: with a strong character and natural elegance, it is a wine that stands out for its intense ruby red color, with garnet reflections.
Both Bruno and Brunello 2015 by SassodiSole were the protagonists of Benvenuto Brunello, the prestigious event held in the cloister of the Complesso di Sant’Agostino, in Montalcino, from 21st to 24th February; the first of many appointments for the winery in the coming months, culminating in Vinitaly, in June.

Go to the company website

Lascia un commento