INVIA ORA LA TUA OPERA INEDITA

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

Vai a vedere, cliccando sul video, cosa ha da dirti Alessandro Quasimodo su questa esclusiva opportunità.

Invia ORA la Tua OPERA INEDITA

di Poesia o Narrativa
per la nuova Collana I DIAMANTI

Generi letterari previsti:

Poesia, Narrativa, Saggistica, Teatro, Raccolta di Racconti, Testi per l’infanzia, Tesi di laurea, Biografie.

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Che prevede servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano, tra cui:

-Firma prestigiosa per l’introduzione critica del libro, gli autori selezionati potranno scegliere tra le seguenti esclusive personalità della cultura internazionale: Giuseppe Aletti, Alessandro Quasimodo, Hafez Haidar (Candidato al Premio Nobel), Francesco Gazzè, Alfredo R. Mogol, Cosimo Damiano Damato.

-Addetto stampa personale.

-Format televisivo di 22 minuti.

-Partecipazione ai concorsi per testi editi

-Molti altri servizi che andremo a specificare nel contratto di edizione, solo per gli autori che saranno selezionati.Una proposta pensata per te che scrivi, scaturita da oltre un quarto di secolo di esperienza nel mondo editoriale e culturale italiano:

-Per essere più conosciuto.
-Iniziare collaborazioni di qualità.
-Distinguersi dagli altri autori.
-Avere un team di persone che lavorano per lei.
-Garantirsi servizi riservati solo ad autori affermati.

SOLO GLI AUTORI SELEZIONATI POTRANNO ACCEDERE A QUESTI SERVIZI ESCLUSIVI E CONOSCERE NEL DETTAGLIO TUTTE LE OPPORTUNITA’ DELLA NUOVA COLLANA
“I DIAMANTI”.

Invia ORA la Tua OPERA INEDITA!

Prima scadenza per le opere da selezionare nella Collana I Diamanti

30 Marzo 2020 ore 24,00

Le opere inviate dovranno essere inedite e contenere tra le 35 e le 50 poesie per le raccolte in versi, e di almeno 40 pagine per tutti gli altri generi.

COME INVIARE LA TUA OPERA IN VISIONE?
INVIO PER E-MAIL

Potrai inviare la tua opera in lettura al seguente indirizzo e-mail comunicazioni@alettieditore.it e indicare nell’oggetto “Opera che si propone per la nuova Collana I Diamanti con Servizi Esclusivi”.
È obbligatorio indicare con l’invio dell’opera nome, cognome, domicilio completo, e la tua migliore e-mail (per ricevere le nostre comunicazioni a partire dalla ricezione della tua partecipazione) e la seguente dicitura “Autorizzo l’uso dei miei dati personali ai sensi dell’art. 13 D.L. 196/2003 e successive modifiche, in ottemperanza al GDPR regolamento U.E. 679 del 2016″ (la casa editrice utilizzerà i suoi dati solo ed esclusivamente per l’invio di informazioni culturali, e si impegna a non cederli MAI a terzi)”.
INVIO PER POSTA TRADIZIONALE

Per chi vorrà utilizzare la posta tradizionale, dovrà farlo all’indirizzo “Collana I Diamanti con Servizi Esclusivi, Presso Aletti editore, Via Mordini, 22, 00012 Villanova di Guidonia (Roma), anche in questo caso è obbligatorio indicare nome cognome, domicilio completo, una e-mail e la dicitura “Autorizzo l’uso dei miei dati personali ai sensi dell’art. 13 D.L. 196/2003 e successive modifiche, in ottemperanza al GDPR regolamento U.E. 679 del 2016″ (la casa editrice utilizzerà i suoi dati solo ed esclusivamente per l’invio di informazioni culturali, e si impegna a non cederli MAI a terzi)”.

I dati dovranno essere inseriti nella prima pagina dell’opera per chi sceglierà l’invio cartaceo e nel corpo dell’e-mail per chi sceglierà la posta elettronica. La Aletti editore si riserva la possibilità di rispondere in 20 giorni dalla ricezione dell’opera per le raccolte poetiche, e di massimo 45 giorni per le altre opere letterarie dei generi previsti: narrativa, saggistica, teatro, testi per l’infanzia. Si accettano proposte anche per generi diversi da quelli indicati.

L’invio dell’opera non implica nessun vincolo reciproco fino alla sottoscrizione dell’eventuale contratto di edizione.

I Diritti delle opere rimangono dei rispettivi autori.

Aletti, dal 1994, non una oscura sigla editoriale come tante purtroppo in Italia, ma un team di professionisti e intellettuali prestigiosi guidati dalla passione e dalla competenza del poeta e critico letterario Giuseppe Aletti.

La distribuzione in esclusiva sul territorio nazionale della Collana “I Diamanti” è affidata in esclusiva a LibroCo. Italia.

Entra nella nostra comunità letteraria costituita da libri, festival, raduni, seminari, concorsi e collaborazioni con personalità di spicco della cultura contemporanea.

Sito internet: www.alettieditore.it

Seguici su facebook: www.facebook.com/alettieditore

Il portale italiano dedicato alla cultura, alla poesia e all’arte.

www.paroleinfuga.it

Vai a leggere tutti i nostri concorsi letterari

6 commenti su “INVIA ORA LA TUA OPERA INEDITA”

  1. Massimo Palladino

    “Incontro con un lagotto romagnolo”

    Io scrivo, ancora adesso, poesie d’amore
    e sapete perchè questo avviene, sempre?

    Perché io amo, perché io ti dono amore ogni giorno,
    prima che arrivi quella carezza finale della notte,
    di quel sonno definitivo che ben conosciamo, prima

    dell’ arrivo della tempesta sopra la pelle riccioluta
    di un bel lagotto romagnolo che è di compagnia,
    donandoci amicizia, ricercando un tartufo tra le

    mie gambe, perché lui è l’eccellenza dei cani da tartufo,
    così mi spiega il padrone ed io accetto le sue parole,
    mentre è la bellezza del cane a rapirci, al bar pasticceria

    e capisco che io amo anche l’incontro inaspettato col
    cane riccioluto, sperando di rivederlo presto, molto più
    del presto, donandogli una poesia, con una carezza.

    “Incontro con un lagotto romagnolo”

    Io scrivo, ancora adesso, poesie d’amore
    e sapete perchè questo avviene, sempre?

    Perché io amo, perché io ti dono amore ogni giorno,
    prima che arrivi quella carezza finale della notte,
    di quel sonno definitivo che ben conosciamo, prima

    dell’ arrivo della tempesta sopra la pelle riccioluta
    di un bel lagotto romagnolo che è di compagnia,
    donandoci amicizia, ricercando un tartufo tra le

    mie gambe, perché lui è l’eccellenza dei cani da tartufo,
    così mi spiega il padrone ed io accetto le sue parole,
    mentre è la bellezza del cane a rapirci, al bar pasticceria

    e capisco che io amo anche l’incontro inaspettato col
    cane riccioluto, sperando di rivederlo presto, molto più
    del presto, donandogli una poesia, con una carezza.

    Rispondi
  2. Massimo Palladino

    “L’amore nella città di giada”

    Cos’è l’amore?

    E’ il nulla vuoto,
    nell’ abbraccio impedito,
    da un piccolo virus che ride,
    beffardo,
    alla faccia nostra,
    mentre camminiamo incerti,
    cercando l’affetto,
    tra le nostre mani,
    da insolenti turisti,
    privati di fisica energia,
    sulla Grande Muraglia,
    verso la città di giada.

    Rispondi
    • CARO Massimo
      una VOLTA GRANDE GENIO ITALIANO
      A CUI DAREI LA MANO
      ALESSANDRO FIGLIO NIPOTE’
      DI SALVATORE QUASIMODO
      GRANDISSIMO POETA ITALIANO
      CHE AMA LA SUA TERRA
      NON CERTO INGHILTERRA

      Rispondi
  3. FOSSI FRATE
    O FRATICELLO STAREI IN UN CONVENTO
    FORSE BELLO
    IN SILENZIO ASSOLUTO
    COL SALUTO
    ANCHE PREGHEREI
    PER LA SALUTE MIA
    E DI VOI
    NOI LORO ESSI TUTTI TUTTE BELLE

    Rispondi

Lascia un commento