Adesione del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto al Distretto produttivo degli agrumi di Sicilia


(N.B.) Il Comune di Barcellona Pozzo di Gotto aderisce ad un’importante aggregazione fra aziende, Enti locali, Istituzioni pubbliche, Università ed Istituti di ricerca condividendo il programma delle azioni del nuovo “Patto di sviluppo”, con l’obiettivo di elaborare e condividere strategie comuni a sostegno dell’intero comparto agrumicolo siciliano. Finalità precipua è quella di promuovere, sostenere e favorire le iniziative tese a rafforzare l’aggregazione, la competitività, l’innovazione, l’internazionalizzazione, la creazione di una nuova e migliore occupazione e la crescita delle imprese che operano nel settore agrumicolo. Tra le azioni del nuovo Patto spicca il sostegno a tutte le forme di aggregazione e di sinergia tra le imprese della filiera, l’attività di comunicazione per la valorizzazione delle produzioni di qualità quali volano dell’agrumicoltura siciliana, la promozione del “made in Sicily”, il sostegno alle azioni di supporto a progetti di internalizzazione. “L’auspicio (dice il sindaco Roberto Materia a nome dell’Amministrazione Comunale) è quello di sviluppare una progettualità strategica condivisa che possa sostenere l’intera filiera agrumicola siciliana, promuovendo e valorizzando sia in Italia, che oltre i confini nazionali, il “brand Sicilia”. Nella foto il sindaco Roberto Materia.

Lascia un commento