SISMA, ANCORA SCOSSE AL CUORE D’ITALIA

Un’ altra volta il cuore dell’Italia ha tremato, il messaggio del presidente nazionale di Confedercontribuenti

Roma, 18 gennaio 2017 – Dal caldo di agosto alle temperature rigide di questi giorni si assiste impotenti all'ennesimo flagello naturale.

“Siamo un popolo forte e di rialzeremo anche questa volta pur con non poche difficoltà. L’importante è non essere soli, fare squadra. Esprimo la vicinanza personale e di tutta Confedercontribuenti alle popolazioni colpite dal sisma. Cercheremo di mettere in atto tutte le azioni possibili per risollevarsi da questo ennesimo colpo basso. Apprendiamo favorevolmente la dichiarazione di Junker dell’Unione Europea di omettere le spese del Terremoto dal patto di stabilità che avevamo già auspicato ad agosto scorso”– interviene Carmelo Finocchiaro presidente nazionale di Confedercontribuenti.

Si ricorda che Confedercontribuenti collabora in sinergia con la Fondazione “Ilaria Rambaldi – ONLUS” al fine di sensibilizzare sull’utilizzo della giusta tecnica di ricostruzione, nel rispetto del territorio e delle norme antisismiche.

“Insieme lavoreremo per la prevenzione, il rispetto delle regole e legalità nell’opera di ricostruzione. Vorremmo che il progetto Casa Italia lanciato ad agosto non venga messo da parte ma che venga rispettato e messo in pratica da tutti e per tutti” – conclude Finocchiaro.

Lascia un commento