CASO ETRURIA — NARDELLA A MIX24 SU RADIO 24: NO A DIMISSIONI BOSCHI

LE ABBIAMO CHIESTE PER CANCELLIERI, MA OGNI CASO STORIA A SE’

La Boschi non fu la sola (a chiedere le dimissioni della Cancellieri), ci furono molti altri, ricordo lo stesso presidente Renzi. Io avevo espresso perplessità sulle dimissioni della Cancellieri, però devo dire che sia io, come la Boschi e come tutti, alla fine accettammo le indicazioni del presidente Letta, lo ricorderanno tutti, il quale disse che era in gioco la fiducia di tutto il governo, e ci adeguammo alle decisioni della maggioranza e questo credo che valga ancora oggi”. Parlando del caso della Banca Etruria, risponde così il sindaco di Firenze Dario Nardella a Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24 quando gli viene ricordato come in Parlamento a parlare e a richiedere le dimissioni della Cancellieri era stata all’epoca la Boschi. Ed a Minoli che insiste sul fatto che la frase dell’epoca della Boschi (“Io al suo posto mi dimetterei”, ndr) possa aprire oggi a degli interrogativi sulle sue dimissioni risponde:Ogni caso ha una storia a sé, io non trovo che si possano fare dei paralleli”.

Franca Piovani – Ufficio stampa Gruppo 24 ORE

Lascia un commento