LA FEDAMO SI RIUNISCE A SAN ISIDRO PER CHIUDERE IL 2015

Alla Federazione Abruzzese d’Argentina il resoconto dei lavori del CRAM e gli impegni per il 2016

BUENOS AIRES – Nella sede della Associazione Abruzzese di San Isidro, sabato 28 novembre scorso, le Associazioni Abruzzesi che fanno parte della FEDAMO (Federazione delle Associazioni abruzzesi d’Argentina), si sono riunite per l’ultima riunione del 2015 nella quale i rappresentanti nominati nel Consiglio Regionale Abruzzesi nel Mondo (CRAM) hanno informato sugli esiti della riunione tenuta nella città di Tagliacozzo nei giorni 13 e 14 novembre.

Nella riunione i rappresentanti FEDAMO hanno informato il Presidente che il mese di dicembre sarà importante per verificare se il bilancio della regione Abruzzo accoglierà la proposta del CRAM per mantenere in vita questo organismo, per poter realizzare il IV Congresso Internazionale dei Giovani Abruzzesi nel Mondo, la istituzione di un portale web sull’Abruzzo per favorire il turismo nella regione, e, molto importante, la realizzazione di un museo dell’emigrazione abruzzese nel mondo.

I rappresentanti argentini del CRAM si aspettano che il governo della Regione Abruzzo capisca la vera importanza degli abruzzesi che vivono in tutto il mondo e si decida a dare un vero ruolo importante al CRAM, presieduto dall’Assessore Donato Di Matteo, inserendo nel bilancio gli stanziamenti necessari alla realizzazione di questi progetti; così hanno concluso i tre consiglieri del CRAM dell’Argentina (Dra. Natalia T. Marcos, Ing. Joaquin Negri e Dr. Federico Mandl).

Inoltre si è proposto che la FEDAMO, nell’anno 2016, realizzi un incontro di giovani e adulti in una città dell’Argentina che sarà stabilita durante l’assemblea che si terrà a marzo, per poter fortificare il vincolo tra le Associazione Abruzzesi e poter far crescere la forza della Federazione.

All’ultimo argomento trattato nella riunione è stato deciso di realizzare il 19 Marzo 2016 l’Assemblea Generale Ordinaria nella sede della Associazione Abruzzese di Campana. La riunione si è conclusa con una cena con i soci della Associazione Abruzzese di San Isidro e la commissione della Federazione, con una entrada de fiambre e pasta tipica abruzzese, e cantando canzoni abruzzesi; a mezzanotte circa si è conclusa la giornata.

Lascia un commento