L’on. Gianni Farina (PD)

L'on. Gianni Farina (PD) chiede al ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, se all'INPS risulti il fatto che l'amministratore unico dell'istituto Diomede Carafa di Ariano Irpino (AV), Majello Cecilia, fosse anche direttrice-gestore, come da lei stessa dichiarato e se ciò sia conforme alla normativa vigente, nonché se il Diomede Carafa srl corrispondesse i contributi INPS e INAIL per la dipendente direttrice/gestore.

Si allega interrogazione pubblicata.

Cordiali saluti,

l'ufficio stampa

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/11233

Dati di presentazione dell'atto

Legislatura:17

Seduta di annuncio:527 del 23/11/2015

Firmatari

Primo firmatario:FARINA GIANNI
Gruppo: PARTITO DEMOCRATICO
Data firma: 23/11/2015

Destinatari

Ministero destinatario:

  • MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

    Attuale delegato a rispondere:MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI delegato in data 23/11/2015

    Stato iter:

    IN CORSO

    Atto Camera

    Interrogazione a risposta scritta 4-11233

    presentato da

    FARINA Gianni

    testo di

    Lunedì 23 novembre 2015, seduta n. 527

      GIANNI FARINA. — Al Ministro del lavoro e delle politiche sociali. — Per sapere – premesso che:
    nella XVI legislatura il 17 marzo 2010 l'interrogante aveva presentato l'interrogazione a risposta scritta n. 4-06546 sull'istituto Diomede Carafa di Ariano Irpino (Avellino), che era stata ripresa da diversi giornali cartacei e
    online irpini; nell'interrogazione si evidenziava in particolare che, sul sito internet dell'istituto, risultava che una delle insegnanti, Cecilia Majello Sampietro, fosse titolare dell'istituto e si rilevava che la stessa fosse chiamata preside;
    in seguito, la dottoressa Cecilia Majello Sampietro smentì pubblicamente alcune delle constatazioni dell'interrogante; in particolare, tra le dichiarazioni della dottoressa, desta particolare attenzione, secondo l'interrogante, l'affermazione della stessa di non essere né preside, né dirigente scolastico, bensì di svolgere la funzione di direttrice/gestore;
    quindi di essere sì amministratore dell'istituto Diomede Carafa srl, che è configurato commercialmente come ditta individuale, ma anche dipendente dell'impresa, quale direttrice/gestore –:
    se all'INPS risulti quanto dichiarato in premessa e, in caso affermativo, ciò sia conforme alla normativa vigente;
    se il Diomede Carafa srl corrispondesse i contributi INPS e INAIL per la dipendente direttrice/gestore Cecilia Majello. (4-11233)

Lascia un commento