«Me l’ha detto Dio». Una notizia poco credibile

“«Me l'ha detto Dio». Con queste parole il Papa emerito Benedetto XVI avrebbe spiegato la sua decisione di rinunciare al pontificato. La ricostruzione di un colloquio privato con una persona che ha visitato Ratzinger qualche settimana fa e ne ha riferito i contenuti scegliendo però di mantenere l'anonimato è stata rilanciata dall'agenzia cattolica «Zenit»” (Andrea Tornielli, Vatican Insider , La Stampa.it, 21 agosto 2013). E’ credibile una notizia di questo tipo? E’ al condizionale, è una ricostruzione ed è stata riferita da una persona che vuole restare nell’anonimato. Ed io non ci credo. Non credo che Dio abbia consigliato al papa di dimettersi, ma anche se fosse vero non credo che Joseph Ratzinger lo avrebbe riferito. Salvo che le cose non si siano svolte alla Don Camillo di Giovannino Guareschi : “Figlio mio, a questo punto conviene proprio che tu dia le dimissioni”. E il papa: “Signore, grazie per il consiglio e grazie per avermi parlato. Senti, Signore, posso dirlo, quando m’intervisteranno, che sei stato tu a consigliarmi?”. E il Signore: “Ma certo, figlio mio, però, mi raccomando: non fartene un vanto”.
Carmelo Dini

Lascia un commento