Elisa Vecchione Trieste ’53. I fatti di novembre

Interno con figure
I mercoledì della Fototeca e dei Civici Musei di Storia ed Arte

Elisa Vecchione Trieste ’53. I fatti di novembre

Trieste, Palazzo Gopcevich
Sala “Bobi Bazlen”

23 febbraio 2011
17.30-18.30

Mercoledì 23 febbraio 2011, alle ore 17.30, presso la sala “Bobi Bazlen” di palazzo Gopcevich in via Rossini 4 a Trieste, nell’ambito del ciclo di conversazioni “Interno con figure. I mercoledì della Fototeca e dei Civici Musei di Storia ed Arte” si terrà l’incontro Trieste ’53. I fatti di novembre a cura di Elisa Vecchione.
Dagli Archivi Foto Omnia di Ugo Borsatti e Foto de Rota di Adriano de Rota, di
proprietà della CRTrieste, Giornalfoto : la storia attraverso le immagini.
E’ trascorso più di mezzo secolo dalle quattro giornate che vanno dal 5 all’8
novembre del 1953, chiamate allora “i fatti di novembre”. Trieste, governata
dagli angloamericani, fu in quei giorni teatro di una serie di scontri tra la
Polizia civile e i cittadini. Il drammatico esito fu di sei morti e decine di
feriti. Attraverso il repertorio iconografico ritrovato negli archivi dei tre
studi fotografici ripercorreremo i momenti più significativi che
caratterizzarono le manifestazioni e gli scontri, definendo la cronologia sulla
base delle note degli autori.
Elisa Vecchione, si è laureata in Filosofia presso l’Università degli Studi di Trieste nel 2001. Ha collaborato con il Centro Regionale di Catalogazione e Restauro dei Beni Culturali di Passariano (UD), con la Biblioteca Civica “V. Joppi” di Udine e con il Consorzio Culturale del Monfalconese con sede a Ronchi dei Legionari (GO) al riordino e alla catalogazione di numerosi Archivi fotografici di interesse storico- artistico e di documentazione. Dal 2005 collabora con la Fototeca dei Civici Musei di Storia ed Arte di Trieste al Progetto Fototeca, alla conservazione e alla valorizzazione di materiale fotografico; di rilievo lo studio e la pianificazione per il riordino dell’Archivio fotografico dello Studio Foto de Rota di Adriano de Rota di proprietà della CRTrieste. Nel 2007 ha tenuto un corso di aggiornamento per l’archiviazione di immagini digitali promosso dall’associazione culturale Cittàviva di Trieste. Ha collaborato alla realizzazione delle mostre fotografice “Trieste Liberata. La cronaca nelle immagini della fototeca dei Civici Musei di Storia ed Arte” e “Due fiorini soltanto. Sebastianutti e Benque fotografi a Trieste”. Dal 2003 collabora inoltre con i CMSA come Operatrice didattica presso il Monumento Nazionale della Risiera di San Sabba.

Il direttore
Area Cultura-Civici Musei di Storia ed Arte
Adriano Dugulin

Info
tel. 040 675 4068
www.triestecultura.it
cmsa@comune.trieste.it

Lascia un commento