L’Ambasciatore d’Italia Gianpaolo Scarante ha incontrato i rappresentanti del mondo imprenditoriale italiano in Turchia nella sede di Palazzo di Venezia ad Istanbul

All'incontro hanno partecipato una sessantina di imprenditori, in rappresentanza di tutti i maggiori settori produttivi in cui è articolata la presenza economico-commerciale italiana nel paese: i settori di collaborazione più tradizionale (tessile, alimentare, impianti e macchinari), quelli di importanza strategica (bancario, automotivo, energia, industria della difesa, infrastrutture) e quelli di più recente presenza (energie rinnovabili e nuove tecologie ambientali). Presenti anche tutti i responsabili delle istituzioni italiane operanti in Turchia: il Console Generale di Istanbul, il Console di Smirne, i Direttori degli Istituti di Cultura di Istanbul e Izmir, il Direttore dell’Ufficio ICE di Istanbul e i Presidenti delle Camere di Commercio Italiane di Istanbul e Izmir ed i Consoli onorari.
L'Ambasciatore Scarante ha tracciato un quadro complessivo della situazione economica rilevandone in particolare le forti potenzialità esistenti per un ulteriore approfondimento della presenza italiana, anche alla luce dei positivi dati congiunturali del secondo trimestre dell'anno che sembrano confermare il pieno superamento della crisi economica internazionale. Grandi Gruppi inpegnati nelle realizzazioni infrastrutturali e piccole e medie imprese, oltre ottocento al momento attuale quelle attive nel paese, sono in condizione di compiere un pieno recupero della contrazione avutasi nel corso del 2009 e di superare ampiamente gli alti livelli già raggiunti.
L'Ambasciatore d'Italia ha quindi illustrato un piano di iniziative di prossima realizzazione in grado di rafforzare l'immagine complessiva del nostro paese con l'attivo coinvolgimento di tutte le istituzioni e del mondo imprenditoriale. Un grande evento contenitore di grande respiro ed impatto mediatico da organizzare entro il 2011, alcune iniziative settoriali in comparti innovativi e di attualità e per la prima volta la presentazione congiunta da parte di tutte le istituzioni italiane dei rispettivi programmi di attività in uno specifico evento rivolto alla stampa turca da organizzare nella prima metà di gennaio 2011.

Ankara, 21 settembre 2010

Lascia un commento