Pdl – Pignatiello: "Numeri manifestazione? Pensassero ai disoccupati"

“Se persino un loro Ministro li sconfessa, prendendo le distanze dalle accuse del Pdl contro la Questura, significa che sono alla frutta in tutti i sensi”.
E' quanto afferma Alessandro Pignatiello, coordinatore della segreteria nazionale del PdCI – Federazione della sinistra, che continua: “Invece dei numeri dei partecipanti alla manifestazione il Governo e il Pdl farebbero bene ad allarmarsi del numero cresente di coloro che, giorno dopo giorno, perdono il posto di lavoro o cadono in povertà. Resta il fatto – conclude – che la vicenda sui numeri della manifestazione è l'ennesima dimostrazione di quanto pericolosa sia questa destra, che attacca tutto e tutti, senza rispetto di nessuno”.

Lascia un commento