Protezione Civile, Ciocchetti: Riformare il sistema degli appalti

“È un sistema che non funziona, e che mette in difficoltà i rapporti tra il mondo politico, burocratico e dell’amministrazione pubblica con quello delle imprese. Credo che si tratti di un problema diffuso e avvertito non solo ai livelli della Protezione Civile. Quello che serve è una nuova moralità”. Lo ha dichiarato a RadioRadio il Segretario Regionale dell’UDC Luciano Ciocchetti, riferendosi alle indagini sugli appalti che hanno coinvolto la Protezione Civile. “Non penso si tratti di una nuova Tangentopoli – ha continuato Ciocchetti – anche se questa vicenda per certi versi è anche peggio. C’è una pressione troppo forte sulle imprese, e quello di cui c’è veramente bisogno è una riforma del sistema degli appalti, troppo condizionato dalla burocrazia e che non consente una libera concorrenza”.

Lascia un commento