Video dell’omicidio camorrista in tv, Soldà  critico

Il vicepresidente dell'Italia dei Diritti: “Una scelta che si poteva evitare”

Come un normale video, anche quello che conteneva la morte del boss camorrista Mariano Bacioterracino, veniva presentato poche ore dopo la sua morte nei telegiornali nazionali. Roberto Soldà, vicepresidente dell'Italia dei Diritti, ha commentato: “Trasmettere i fotogrammi integrali del video in televisione è una scelta sbagliata e di cattivo gusto. Era sufficiente proporre nei telegiornali il fermo immagine delle persone coinvolte evitando in questo modo di nuocere la sensibilità dei telespettatori e dei bambini che hanno visto il filmato. Mi auguro che in futuro vengano fatte scelte più ragionate e meno commerciali”.

Lascia un commento