Italiani all’estero, Romagnoli (PdL): Il Movimento della Libertà  arriva in America

La prossima settimana, dal primo al quattro ottobre, l'On. Massimo Romagnoli, PdL, fra le altre cose presidente del Movimento della Libertà in Europa, sarà in Canada, dove incontrerà la grande associazione degli Imprenditori Siciliani nel Nord e Centro America.

Successivamente, dal 5 ottobre fino al 13 dello stesso mese, Romagnoli farà tappa a New York, Washington e Chicago. In ognuna di queste città avrà diversi incontri con le comunità italiane ivi residenti, “con le quali cominceremo a costruire una rete di coordinamenti del MdL”, come spiega lo stesso Romagnoli.

“Il Movimento della Libertà, che sta avendo un notevole successo – continua orgoglioso l'azzurro – varca quindi i confini dell'Europa e sbarca in Nord America”.

Romagnoli ci tiene a precisare che il MdL è un braccio politico del Popolo della Libertà, ed è uno strumento “che ho il piacere di coordinare e presiedere, e che sarà sempre a disposizione dell'On. Aldo Di Biagio”, il responsabile del PdL nel Mondo, “per lavorare e costruire insieme, nell'interesse di tutti gli italiani nel mondo”.

Lascia un commento