Missione socio-assistenziale dellÂ’ AMM Onlus in Argentina e Brasile

Verranno anche ricercate collaborazioni per progetti di ricerca sull'emigrazione lombarda.

Daniele Marconcini Presidente dellÂ’Associazione dei Mantovani nel Mondo
Onlus (e Vice Presidente Nazionale dellÂ’UNAIE) e Pietro Liberati
,Consigliere dellÂ’AMM ,esperto di ricerche familiari e Webmaster del sito
www.mantovaninelmondo.org/eu saranno dal 17 al 31 Gennaio in missione in
Argentina e Brasile.

La prima tappa sarà Buenos Aires dal 18 al 20 gennaio (rif. Marta Carrer
email americalatina@lombardinelmondo.org , la seconda a Porto Alegre dal
21 al 23 gennaio (rif. Mirela Riboni, email riboni@terra.com.br ). La terza
a S.Paolo (riferimento Antonello Confente ,Vice Presidente AMM , email
brasile@lombardinelmondo.org ). La quarta a Campinas e Artur Nogueira .la
città dei mantovani (rif. Zeno Capatto email aphocalipsy@uol.com.br )

Scopo della viaggio sarà quello di sensibilizzare le comunità italiane e
lombarde per segnalareallÂ’AMM i nominativi dei corregionali di origine
lombarda in grave stato di indigenza. La Regione Lombardia infatti, in
controtendenza con le scelte nazionali di ridurre i fondi a favore delle
comunità italiane all'estero,ha triplicato gli aiuti (con particolare
riferimento agli indigenti ultra sessantacinquenni per il 2008,assegnando un
finanziamento di 100mila euro ad un progetto dellÂ’AMM che comporterà un
contributo diretto agli indigenti per un importo complessivo di 70mila euro
. EÂ’ il quarto finanziamento consecutivo erogato dalla Regione in tema di
assistenza.

Esso verrà inviato direttamente ai vari Consolati ,in base agli elenchi
definiti dalle delegazioni diplomatiche italiane.

LÂ’intento della missione è anche quello di identificare e intervenire a
livello consolare e regionale le emergenze sanitarie più gravi, come quello
recente di un imprenditore bergamasco, colpito da ictus nello Stato di
Misiones in Argentina .

Sia in Argentina che in Brasile, verranno svolte riunioni di coordinamento
con i componenti della rete di rilevamento socio-assistenziale dellÂ’AMM.Sono
previsti incontri con la rete consolare italiana, presente nei due paesi.

Il secondo obbiettivo sarà ricercare collaborazioni , possibili fonti
bibliografiche e storiche sullÂ’emigrazione lombarda al fine di sviluppare
il Centro Documentazione dell'Emigrazione Lombarda (che dispone già di un
migliaio di pubblicazioni con sede presso lÂ’Associazione dei Mantovani nel
Mondo)sviluppando delle banche dati online per le ricerche familiari.
Quella di Mantova ,che vede la collaborazione tra Archivio di Stato e AMM
Onlus, è lÂ’ unica di questo genere in Italia .Essa raccoglie infatti quasi
duecentomila nominativi di iscritti alla leva ,tra il 1870 al 1900 , che
consentono a molti discendenti di risalire alle loro origini . Da ricordare
unÂ’altra banca dati online dellÂ’AMM che raccoglie 16mila nominativi di
famiglie lombarde emigrate in Argentina

Il terzo obbiettivo, sarà quello di cercare collaborazioni per progetti
formativi ,di cooperazione e sullÂ’ informazione per gli italiani allÂ’estero.

A tale proposito è previsto un incontro con le Acli argentine per un comune
piano di lavoro .Infine da segnalare un meeting a S.Paolo tra Daniele
Marconcini,editore del Portale dei Lombardi nel Mondo e lÂ’editore di
Oriundi Vezio Nardini.

www.lombardinelmondo.org
www.mantovaninelmondo.org

Lascia un commento