Rutelli sulla sicurezza ha già  fallito da Vice Premier

ORA PROPONE IL DECRETO-BIGIOTTERIA

“Sulla sicurezza la sinistra non volta pagina. A soli sei mesi dal barbaro omicidio della povera signora Reggiani a Tor di Quinto, uccisa dal buonismo d’accoglienza delle politiche sinistrorse, il candidato Sindaco del PD al Comune di Roma, Francesco Rutelli, pensa ancora di ritrovare credibilità con la politica degli annunci. L'idea del braccialetto antistupro dimostra che la sinistra non solo non è riuscita a risolvere il problema sicurezza al Governo (si ricordi la ridicola manfrina del Pacchetto Sicurezza mai andato in porto!!!) , ma che in cantiere non ha ancora pronto un piano per la tutela delle fasce più deboli – donne e bambini – anche nell'amministrazione capitolina. Ai sindaci sceriffo e ai poliziotti di quartiere, Rutelli risponde con il “decreto-bigiotteria”. E i criminali sorridono : si va a braccialetto anziché in manette. Ai romani, al Comune e alla Provincia, nei prossimi ballottaggi, l'opportunità di premiare chi, come il PDL, al Governo ha dato prova di saper gestire le minacce alla sicurezza con cognizione e fermezza”.

Lascia un commento