MARE D’EUROPA

Ci sono concretezze sociali che, nella realtà, nulla hanno da vedere con le condizioni socio/politiche dei Continenti delle quali fanno parte. Con questa premessa, più necessaria, che ovvia, volgiamo il nostro interesse verso il bacino del Mare Mediterraneo le cui acque bagnano, per la maggior parte, il nostro Paese. L’Italia è stata, da sempre, un … Leggi tutto

POLITICA DEGLI ITALIANI ALL’ESTERO

Sarà una nostra impressione, ma gli italiani all’estero intendono, finalmente, uscire dagli schemi tradizionali. Lontano da quei rapporti politici che hanno lasciato dei vuoti con la necessità essere, razionalmente, colmati. Ovviamente, con dei costrutti differenti da quelli che non hanno portato a nulla. Di parole, di promesse, i Connazionali all’estero ne hanno sentite, certamente, troppe. … Leggi tutto

LA FIDUCIA E’UNA COSA SERIA

Ancora ci domandiamo se Renzi sarà veramente in grado d’essere all'altezza della fiducia che chiede al Popolo italiano. In altri termini, gli italiani s’attendono dai politici un cambiamento che, a nostro avviso, tarda ad evidenziarsi. Se la questione non fosse di vitale importanza per il Paese, non ci resterebbe che aspettare gli eventi. Ma non … Leggi tutto

INTERROGATIVI E SPERANZE

I pronostici su l’Italia che sarà li lasciamo fare ad altri. La nostra panoramica interesserà, quindi, solo problemi politici, sociali e strutturali che, tra loro, sono profondamente connessi. Il prossimo anno saluterà una nuova legge elettorale, ma anche un nuovo Presidente del Consiglio. Quindi, ci sarà un altro Governo, una maggioranza parlamentare qualificata ed una … Leggi tutto

LETTERA APERTA A MATTEO RENZI

Gentile Dottor Renzi, E’ indubbio che il suo ruolo di Presidente del Consiglio dei Ministri sia particolarmente variegato proprio manifestati gli obiettivi che il suo Esecutivo intende portare a buon fine per ridare all’Italia un ruolo che le spetta in Europa e nel mondo. Il suo impegno, la sua gioventù e la sua voglia di … Leggi tutto

POLITICA DELLA RAPPRESENTATIVITA’

La posizione politica dei Connazionali all’estero non può essere equiparata a quella dei cittadini residenti nel Bel Paese. I motivi sono, sostanzialmente, due: la limitata “informazione” per i fatti interni della Penisola e l’integrazione alla realtà socio/politica che è maturata nei Paesi ospiti. Senza, poi, dimenticare che prima della Legge 459/2001 (voto politico e referendario … Leggi tutto

FATTI PER NON SOCCOMBERE

Per migliore il profilo socio/politico italiano c’è da affrontare e risolvere, possibilmente in modo definitivo, il disordine economico che ci ha lasciato in eredità i passati Esecutivi. Renzi, ora, non può garantire”miracoli” a fronte di una produttività ridimensionata ed una disoccupazione, non solo giovanile, che ha superato la soglia d’attenzione d’oltre il 13%. Apparentemente, l’inflazione … Leggi tutto

CLAMORE PER NULLA

Il Governo Renzi è necessario. Meglio, a nostro avviso, portare avanti la Legislatura, con l’attuale Esecutivo, almeno sino all’anno prossimo e, nel frattempo, varare una seria legge elettorale che sappia meno di nazionale e più d’europeo. Comprendiamo che tra le parole e le promesse mancano i fatti e quelli che ci sono non soddisfano tutti. … Leggi tutto

PIU’ EUROPA

Nella situazione d’ impedimento che caratterizza l’attuale momento della vita sociale e politica nazionale, s’inseriscono le comprensibili perplessità di una larga parte d’italiani che, con apprensione crescente, vedono svanire le occasioni ed i presupposti per una ripresa di tutti i più importanti settori produttivi del Paese. Oggi, i provvedimenti per salvare il salvabile possono essere, … Leggi tutto

EMIGRAZIONE INFORMATA

Quando, nel gennaio del 1959, avevamo iniziato il nostro volontariato sul fronte dell’informazione al servizio dei Connazionali all’estero, pensavamo di trovare un folto numero di “colleghi”; soprattutto nei Paesi del Vecchio Continente. Tra l’altro, era nostra intenzione proporre un modo differente d’affrontare le problematiche degli italiani d’oltre frontiera. In quel progetto c’era tutto un mondo. … Leggi tutto

RENZI, E POI?

Anche se Renzi ha portato una folata di “gioventù” in un Esecutivo che ne aveva bisogno, i politici d’oggi, anche se la gran maggioranza è di ieri, si dovrebbero convincere che, per cambiare in meglio l’Italia, ci sarebbe da affrontare, in modo definitivo, il disordine economico frutto di un dissennato tramonto della Prima Repubblica e … Leggi tutto

ANDARE OLTRE

Alle porte della primavera i problemi d’Italia restano ancora tutti. Soprattutto sul fronte economico, che è quello che più ci preme; anche se le mancanze non risparmiano neppure quello politico. Lo abbiamo già scritto ed ora giova confermarlo: l’Esecutivo Renzi è un Governo di transizione. Durerà, almeno lo speriamo, sino alla primavera del 2015. In … Leggi tutto

ITALICUM

Sembra che la nuova legge elettorale resista; nonostante i giudizi critici che non sono state risparmiati dal PD che, della normativa in questione, resta uno degli artefici. Per ora, come da scontato copione, non s’è trattato sul voto dei Connazionali all’estero. Crediamo, in ogni modo, che il problema sarà approfondito in “coda”, dopo il “placet” … Leggi tutto

LE INCOERENZE

Sono passate poche settimane dal varo del Governo Renzi e già certi “problemi” vengono alla ribalta. Come prima; più di prima. Dopo la folata d’ottimismo verbale, anche l’ex Sindaco di Firenze s’è trovato, gioco forza, ad imbattersi con la politica italiana. La solita. Quella che la nuova Legislatura dovrebbe cambiare. Non è che il dinamismo … Leggi tutto

LA POLITICA DELL’ECONOMIA

Dal 2002, in sostanza dal nostro ingresso un Euro Zona, s’è registrato un progressivo decremento del reddito nazionale. Nel secondo semestre del 2013, si è evidenziato un rincaro dell’1,2% sul costo della vita riferita allo stesso periodo del 2012. Per il 2014, i primi dati ci saranno alla fine di marzo. Questa situazione, che è … Leggi tutto

ITALIANITA’

Dal 1890 al 1996 (dopo il Trattato di Schengen, la circolazione di persone è libera in Europa), ben 28 milioni d’italiani hanno lasciato, per necessità, il Bel Paese. Siamo, ormai, alla Quarta Generazione di nostri Connazionali nel mondo. Con i figli ed i nipoti nati all’estero, il loro numero ha superato i 60 milioni; anche … Leggi tutto

LA DISCONTINUITA’

E’arrivato il tempo per voltare pagina. Nella realtà nazionale, che stiamo vivendo, non c’è più posto per i compromessi e le costrizioni politici. Lo abbiamo sempre scritto che fare politica non è fare diplomazia. Ci sono dei rischi da correre, anche perché non sempre l’idea si sposa con l’azione. Il passato è passato e non … Leggi tutto

TENTATIVI DI RINNOVAMENTO

A conti fatti, la nostra Repubblica ha quasi 68 anni. Per i primi cinquanta, i mutamenti politici sono stati lenti. Per mezzo secolo, tra ricostruzione, boom economico e congiuntura negativa, i partiti sono rimasti gli stessi. Negli uomini e nei programmi. L’evoluzione socio/politica ci ha abituato a vivere la realtà del “momento”. Ce ne siamo … Leggi tutto