Sooftball, Serie A1: la cronaca di Rheavendors Caronno – MKF Bollate

Nella prima delle due infrasettimanali tra Rheavendors Caronno e MKF Bollate arriva una netta affermazione della squadra di Ramón Vazquez Cedeño vince nettamente sul diamante varesino: 8-0 dopo cinque riprese. Una vittoria che porta a firma di Marta Gasparotto, che risponde così a distanza al suo capitano di nazionale, Erika Piancastelli. Fuoricampo (al secondo turno di battuta nel corso della seconda ripresa, doppio (quinto inning) e singolo in apertura di gara per un totale di 3 punti battuti a casa e 3 su 3, per una prestazione perfetta in attacco: senza contare una base intenzionale. Ma per Bollate la potenza offensiva non si limita a Gasparotto: Fama a 2 su 2 (un doppio, 2 punti battuti a casa e base intenzionale), Lara Cecchetti (3 basi intenzionali per tre volte nel box). Con una tale potenza di fuoco nel box il compito di Laura Bigatton e Sara Riboldi in pedana diventa molto più semplice. Molto più complicato quello di Carlotta Salis e Silvia Durot che non riescono ad arginare le avversarie.

Subito in vantaggio al primo inning, proprio grazie a un singolo di Gasparotto e in singolo di Sara Camisasca, dopo ben due basi intenzionali concesse a Lara Cecchetti Amanda Fama, Bollate segna due punti a ogni attacco, tranne nel terzo inning. Nel secondo l’allungo arriva grazie un bunt valido di Laura Bigatton e il fuoricampo di Gasparotto. A secco nel terzo, il momentaneo 6-0 arriva nella quarta ripresa: singolo a basi piene di Amanda Fama. Infine chiudono i conti un doppio di Silvia Torretriplodi Laura Bigatton e doppio di Marta Gasparotto nel quinto attacco. SI fissa così l’8-0 che fa terminare la partita alla quinta ripresa completa.

IL TABELLINO

Lascia un commento