Olimpia Troili (Alternativa Europea ): “L’Europa deve dare una risposta immediata e coordinata per proteggere i suoi cittadini dalla possibilità di contagio da COVID-19″

“L’Europa deve dare una risposta immediata e coordinata utilizzando tutti gli strumenti a disposizione per proteggere i suoi cittadini dalla possibilità di contagio da COVID-19, dalla crisi economica e finanziaria che si sta manifestando come conseguenza della pandemia in corso e dalle ricadute sociali che tutto questo avrà o potrà avere. Bisogna creare degli strumenti straordinari e dare risposte comuni. La salute pubblica deve essere priorità, in particolar modo quella dei lavoratori ma è chiaro che senza solidarietà e meccanismi che garantiscano una maggiore giustizia sociale la crisi sarà più forte e avrà ripercussioni più profonde non solo nel breve ma anche nel lungo periodo. Occorre definire una strategia comune per la prevenzione e il contrasto del virus, il rafforzamento della task force della Commissione europea affinché che diventi un effettivo centro di gestione dell’emergenza, la creazione di una centrale d’acquisto europea per materiali utili al contenimento del virus, compresi i farmaci e di un consorzio europeo di ricerca che si occupi di sviluppare un vaccino per il COVID-19. Ci vogliono inoltre interventi straordinari dal punto di vista economico, occupazionale nonché una strenua difesa del mercato unico e di Schengen. Per questo occorre promuovere con decisione le proposte formulate dalla delegazione del PD presso il Parlamento europeo.”

Olimpia Troili – Presidente di Alternativa Europea

Lascia un commento