IRLANDA, LICHERI (M5S): RISCHIO RITORNO VIOLENZA CON NO DEAL SU BREXIT


Roma, 19 aprile – “Le drammatiche notizie che arrivano da Derry sono un campanello d’allarme molto preoccupante rispetto ai rischi di una Brexit senza accordo. Il ripristino del confine fisico tra Ulster e Irlanda che si avrebbe in caso di ‘No Deal’ rischia di riaccendere la tensione e di far nuovamente sprofondare l’Irlanda del Nord nell’incubo del terrorismo e della lotta armata”. Lo dichiara il senatore M5S Ettore Licheri, presidente della Commissione Politiche Ue di Palazzo Madama, commentando la notizia dei violenti scontri e dell’uccisione della giovane giornalista in Irlanda di Nord. “I tragici fatti di oggi – si augura il senatore Licheri – servano da stimolo ai politici e ai negoziatori britannici per compiere un ulteriore sforzo affinché la Brexit non lasci alle sue spalle una scia di odio e di violenza destinata a durare nei prossimi anni”.
__________________
Movimento 5 Stelle
Ufficio Comunicazione Senato
Via degli Staderari 2
Palazzo Carpegna
06- 67063402
m5s.comunicazione@senato.it

Lascia un commento