NUOVA ZELANDA, PATUANELLI (M5S): CORDOGLIO PER VITTIME STRAGE FRUTTO DI SOTTOCULTURA RAZZISTA CHE VA CONTRASTATA OVUNQUE


Roma, 15 marzo – “Esprimiamo cordoglio per le tante vittime della scioccante strage compiuta in Nuova Zelanda contro la locale comunità musulmana, frutto di odio razziale e fanatismo religioso: sentimenti che nascono dall'ignoranza e dalla paura del diverso. L'unica arma per evitare che il seme di questa follia attecchisca nelle nostre società, a Christchurch come a Macerata, è rigettare e contrastare con forza la diffusione di una pericolosa sottocultura razzista e suprematista che teme e odia la diversità perché non la conosce, pericolosa perché sdogana e legittima la violenza, a parole e non solo, violenza che genera altra violenza in una spirale senza fine”. Lo dichiara il capogruppo M5S al Senato Stefano Patuanelli, commentando la strage anti-islamica avvenuta nella città neozelandese di Christchurch, descritta come modello di integrazione e multiculturalismo, compiuta con un esplicito omaggio al neofascista Luca Traini, autore del raid xenofobo di Macerata del 3 febbraio 2017.
__________________
Movimento 5 Stelle
Ufficio Comunicazione Senato
Via degli Staderari 2
Palazzo Carpegna
06- 67063402
m5s.comunicazione@senato.it

Lascia un commento