Cannes. Concerto di beneficenza “Golden Voces” per i bambini del Libano con artisti francesi e internazionali. Con un suo recital partecipa anche la poetessa italo-francese Maria Salamone

Nino Bellinvia
Sempre in primo piano la nota poetessa italo-francese Maria Salamone. Sabato prossimo 16 marzo (ore 20,00), partecipa con un suo recital di poesie al “Golden Voce” “We Sing”, concerto a scopo di beneficenza per i bambini del Libano, che hanno bisogno di essere operati per problemi cardiaci. Una bellissima iniziativa indetta dall'Associazione “Les Virtuoses” di Cannes, presieduta dalla soprano Vanina Aronica, in sostegno dell'Associazione “GIFT of LIFE” del Libano, presieduta da Lina Shehayeb.
Al concerto di musica e canzoni mediterranee arabo-andaluso partecipano numerosi artisti francesi e internazionali. Oltre alla pluripremiata poetessa Salamone, ricordiamo: il soprano lirico pop Vanina Aronica, il tenore classico libanese Matteo El Hhodr, – Pianista compositore concertistaSand Rene Andre, il baritono Jean Paul Cinelli, il cantantePatrick Khaul, la cantante Symna Awel, ilontrabbassista-concertista, compositore e compositoreMera Khaazan, il cantante musicista Jhad Ezzedin. Ed inoltre i musicisti Ventzeslava Venci, Jean Pierre Babrite, Kawthar Dumas e i giovani talenti, vincitori della
Golden Voice 2019 e i nostri giovani talenti
Jiulle Fabregas (Gallagant 2018), Charlotte Bessy e Alex Nassim Jlbal.
Nella foto il manifesto dell’evento.

Lascia un commento