SCUOLA. DSA, IL 23 MARZO PARTE CORSO IDO PER FORMARE TUTOR A DOMICILIO

LA LOGOPEDISTA: IMPORTANTE IN PERCORSO COMPENSAZIONE E APPRENDIMENTO. SCADENZA ISCRIZIONI LUNEDI'

Roma, 7 marzo – La figura del tutor a domicilio è “molto importante in un percorso di compensazione e apprendimento dei ragazzi con un Disturbo specifico dell’apprendimento (Dsa). Li sostiene nell’individuazione e nell’attivazione di strategie metacognitive e di automonitoraggio, permettendo il raggiungimento di un apprendimento efficace ed economico nonostante le difficoltà specifiche in atto”, spiega Francesca Sgueglia, logopedista dell’Istituto di Ortofonologia (IdO) di Roma.
Per diventare un tutor a domicilio occorre, però, una formazione approfondita. Per questo motivo il 23 marzo partirà a Roma (in Corso Italia 38°) il nuovo corso dell’IdO dal titolo 'STUDIO a TUtTo-RAGGIO. DIVENIRE UN TUTOR A DOMICILIO'. L’obiettivo è formare tutor specializzati ad accompagnare allo studio minori con Dsa, Bisogni educativi speciali (Bes), alto potenziale cognitivo o diversamente abili attraverso uno sguardo attento alle dinamiche relazionali e agli aspetti psicologici. È possibile iscriversi entro l'11 marzo, per avere informazioni è possibile scrivere a segr.formazione@ortofonologia.it, o chiamare il numero 06/45499588.
“E’ indispensabile che il tutor a domicilio conosca i processi di apprendimento- continua la docente-le tipologie di disturbo, le variabili implicazioni neuropsicologiche ed emotive che concorrono, spesso, a rendere più complessi i quadri clinici. Il Tutor, pertanto, necessita di una formazione mirata per riuscire a personalizzare il suo apporto psicopedagogico anche attraverso l’indispensabile bilanciamento tra supporto e autonomia, atto al raggiungimento di autoefficacia, rendimento ed autostima”.
Il corso promosso dall’Istituto di Ortofonologia “fornirà strumenti e competenze per arrivare a una piena conoscenza dei vari profili Dsa, degli strumenti psico-pedagogici e metacognitivi, delle misure compensative e delle strategie di apprendimento- conclude Sgueglia- nell’ottica di una visione globale e integrata del soggetto Dsa”.
Qui tutte le informazioni: http://www.ortofonologia.it/allegati/Locandine-IdO-Tutoraggio.pdf

Lascia un commento