Annullo filatelico per il 66esimo Carnevale Massafrese

(N.F.A.)Quando a Massafra è carnevale non può mancare il consueto annullo filatelico organizzato da Comune, Circolo Filatelico “A. Rospo” e Poste Italiane. Per questa 66esima edizione, che torna su corso Roma, sarà nuovamente dato alle stampe un folder contenente 4 cartoline raffiguranti: un personaggio storico del carnevale come Nicola De Mita; il manifesto di quest’anno, ad opera della studentessa Cinzia Bilotti; un disegno di Giulio Mingolla che mostra un clown ritratto di spalle e stanco per il viaggio intrapreso per tornare a Massafra assieme al carnevale. Infine un’illustrazione di Vitantonio Dicensi, che si rifà al suo bozzetto per l’annullo, e che sarà presente esclusivamente nel folder. L’apposizione dell’annullo avverrà dalla mattinata di sabato 2 marzo in piazza Vittorio Emanuele a cura di un apposito ufficio postale filatelico temporaneo (addetti Rosaria Oliva e Antonio Fiorente) coordinato dalla dott.ssa Francesca Magnani, referente filatelia delle filiali di Lecce, Brindisi e Taranto. Durante il pomeriggio l’Ufficio Postale temporaneo si sposterà all’interno della Società Operaia di Mutuo Soccorso (corso Italia 17,) al cui interno è ospitata un’esposizione di gran parte dei manifesti che negli anni il maestro Nicola Andreace ha realizzato per la manifestazione carnascialesca. Tutti, appassionati e non, sono invitati. Da ricordare che quanti assenti possono chiedere informazioni, se desiderano entrare in possesso della cartolina filatelica e per il folder, al vicepresidente Francesco Maria Rospo (Cell. 3492481980; e-mail: francescorospo@libero.it) oppure al segretario Nicola Fabio Assi (Cell. 3335861430; e-mail: nicolafabioassi@gmail.com). https://www.facebook.com/CircoloFilatelicoRospoMassafra/ Nella foto le cartoline inserite nel Folder creato da Francesco Maria Rospo, vice presidente del Circolo Filatelico “A. Rospo”.

Lascia un commento