Schmid: al via la nuova collaborazione con lo IED di Torino

L’azienda milanese continua nell’impegno a sostegno dei giovani talenti della moda, istituendo una borsa di studio e offrendo tessuti per i corsi

Milano, 21 giugno 2018 – Schmid, azienda milanese produttrice di tessuti per le scarpe e gli accessori dei maggiori marchi italiani e internazionali di moda, continua a sostenere i giovani aspiranti stilisti. L’azienda milanese ha infatti avviato una nuova collaborazione con lo IED – Istituto Europeo di Design – di Torino dove, dal 27 giugno al 3 luglio, si terrà la terza edizione della Torino Fashion Week (TFW).

Quest’anno Schmid ha sostenuto i diplomandi 2018 del corso triennale di Fashion Design IED, fornendo parte dei tessuti necessari alla realizzazione del progetto Run in the city che sarà presentato nella serata Urban Path di venerdì 29 giugno, durante la terza edizione della Torino Fashion Week, presso l’Ex Borsa Valori (via San Francesco da Paola, 28). La collezione, realizzata con i tessuti Schmid, si compone di 69 capi uomo/donna e rappresenta l’unione perfetta tra la comodità di un outfit sportivo e il tocco glam di un abbigliamento formale, in perfetta sincronia con uno stile di vita attivo e dinamico.

Schmid è da sempre attenta alla formazione dei giovani stilisti. – ha dichiarato Paolo Ciccarelli, Presidente e AD Schmid –Per questo, dopo aver rinnovato per il secondo anno consecutivo la collaborazione con Accademia delle Belle Arti di Brera, abbiamo stretto un accordo con lo IED di Torino, una delle istituzioni più attive sul territorio, che speriamo possa continuare nel tempo. Dare la possibilità ai giovani talenti di farsi conoscere nel mondo della moda è uno degli obiettivi che ci poniamo da sempre: investire sulla creatività del futuro è fondamentale per dare nuovo impulso al mercato”.

Schmid attribuirà un riconoscimento al merito allo studente autore dell’elaborato che sarà selezionato da Schmid stesso come il più meritevole durante la discussione di tesi, che avverrà mercoledì 27 giugno dalle 9.00 alle 16.00 presso la Sede Centrale IED Torino in Via San Quintino 39. Schmid infatti farà parte della commissione che, a porte chiuse, valuterà nel pomeriggio del 27 giugno le tesi presentate dagli studenti.

L’attenzione di Schmid nella costruzione di un ponte tra scuola e lavoro parte dalla collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti di Brera dove l’azienda, fornitrice dei tessuti per il corso di Cultura Tessile, supporta gli studenti durante il loro percorso di formazione, accompagnandoli fino alla prima prova con il mercato nel corso di Lineapelle, dove i manufatti ritenuti più convincenti vengono sottoposti al giudizio dei buyer.

Lascia un commento