Berlusconi propone Tajani un signore senza infamia e senza lode.

Silvio Berlusconi ha proposto Antonio Tajani come l’uomo di punta di Forza Italia semplicemente perché è il Presidente del Parlamento Europeo. Perde tutti i colpi che aveva il buon Presidente Berlusconi perché non capisce che alla gente dell’Europa non gliene importa nulla men che meno di Antonio Tajani. Di lui non si ricorda nessuno e neanche della sua azione politica passata. Ma, diciamo noi, proprio il signor Antonio Presidente del Parlamento Europeo doveva presentare all’elettorato? Berlusconi ha annichilito l’elettorato. Lo ha stupito e confuso presentando una personalità minima e senza verve. Una persona sconosciuta agli italiani. Se il Senatore Antonio Razzi passeggiasse per Bruxelles a braccetto con Tajani, i passanti saluterebbero Razzi non uno sconosciuto. Ma poi, Berlusconi che ha elogiato la forza e la disinvoltura di Renzi sperando di trovare una personalità simile per Forza Italia sceglie poi uno come Antonio Tajani?

Lascia un commento