Legge elettorale fiducia


Giorgio Trenti

www.aziendalisti.org

PD55% LA VIOLENZA

In quest’anno V del Governo del PD55%, il presidente della Repubblica ha promulgato la Legge 165 del 3/11/2017 (Modifiche elettorali).

Tale legge contempla soglie di sbarramento al 3% e liste bloccate, sia per la Camera sia per il Senato. Il Governo ha posto la questione di fiducia alle due Camere.

SOPPRESSIONE DELLE LIBERTA’ GARANTITE DALLA COSTITUZIONE

® SBARRAMENTO

La soglia di sbarramento, che impedisce di ricoprire la carica a candidati eletti di partiti poco votati, è un furto di rappresentanza perpetrato ai danni d’alcuni elettori a favore di altri.

La legge elettorale, che sottrae ad alcuni partiti tutta o una parte dei voti espressi dagli elettori, per aumentare quelli a disposizione d’altri partiti, costituisce un’indebita appropriazione di diritti altrui, per procurare un vantaggio a sé o ad altri (limitazione al diritto di voto).

® LISTE BLOCCATE

E’ impedito al popolo di scegliere fra i candidati, indicati dai partiti. E’ un’imponente limitazione alla libertà di voto, in violazione della Costituzione articolo 48 comma 4: “Il diritto di voto non può essere limitato.”

® QUESTIONE DI FIDUCIA

Il Governo ha posto la questione di fiducia che toglie ai parlamentari la libertà di discussione e vìola l’articolo 72 della Costituzione, introducendo un elemento estraneo all’approvazione specifica e diretta della proposta di legge.

Attuazione della Costituzione

(Legge 20/6/1952 n. 645 Articolo 1) “… si ha riorganizzazione del disciolto partito fascista quando un’associazione … persegue finalità antidemocratiche proprie del partito fascista …. propugnando la soppressione delle libertà garantite dalla Costituzione …”.

AUTORITARISMO

Il comportamento del Governo è perfettamente in linea con la filiera della sverzura fascista: Napolitano Berlusconi Monti Letta Renzi PD55% Mattarella Gentiloni.

Negli ultimi cent’anni la negazione della sovranità del popolo e/o gli attentati contro la Costituzione dello Stato sono un dato costante nella filiera della gran tomella: PNF, 1922, Mussolini, legge Acerbo, DC, De Gasperi, 1953, P2, Cossiga, Berlusconi, 2006, Napolitano, Renzi, PD55%, Mattarella.

Web\aziendalisti\legge elettorale fiducia.doc

Lascia un commento