In mostra dal 13 al 16 novembre presso la Sala “Acclavio” di Taranto cartoline filateliche e annulli postali realizzati negli ultimi venti anni dall’artista Giuseppe Ferrara

(N.B.) In occasione dell’emissione del 50° Annullo delle Poste Italiane e della 100^ Cartolina Filatelica disegnata dal prof. Giuseppe Ferrara in venti anni di attività artistica (1997 al 2017), i circoli Filatelici di Taranto e di Massafra con i quali Ferrara collabora da molti anni ed è Socio Onorario, partecipano all’organizzazione di una esposizione di tutte le Cartoline Filateliche e gli Annulli Postali realizzati dal Ferrara per Taranto e provincia, in venti anni di collaborazione.
Le illustrazioni delle 100 Cartoline e dei 50 Annulli riguardano tutte le attività culturali, religiose, sociali, sportive e militari che si svolgono a Taranto ogni anno: Settimana Santa – San Cataldo – Amici della Musica – Natale – Museo Marta – Marina Militare e Aereonautica – Taranto Calcio – Giro d’Italia – Giudice di Pace e tutte le manifestazioni filateliche dei Circoli di Taranto e provincia.
La Manifestazione si svolgerà dal 13 al 16 novembre 2017 presso la Sala Espositiva della Biblioteca Civica del Comune di Taranto “ Pietro Acclavio “ Via Salinella n.31 – P.le Bestat. Lunedì 13 novembre sarà attivo dalle ore 13,30 alle 18,45 un Ufficio Postale nella Sala delle Esposizioni della Biblioteca con un annullo dedicato alla manifestazione. Saranno in distribuzione anche quattro Cartoline edite dai Circoli Filatelici. All’esposizione hanno concesso il Patrocinio il Comune di Taranto e la Provincia. Infine si sottolinea la prestigiosa presenza delle Cartoline di Taranto disegnate dall’artista Ferrara presso il Museo della Cartolina “Salvatore Nuvoli “ di ISERA ( TN ).
Da ricordare che lo scorso anno il Circolo Filatelico “Antonio Rospo” ha conferito il Premio Catacchio all’artista tarantino con questa motivazione: “A Giuseppe Ferrara, professore ordinario di Arte nella scuola di Stato, disegnatore grafico e pittore figurativo, ideatore di cartoline postali e annulli filatelici per Poste Italiane, San Marino e Principato di Monaco per il suo continuo impegno artistico-culturale a favore della città di Taranto e della sua provincia, che lo pone in primo piano in esposizioni personali e collettive in numerose città, in pubblicazioni editoriali, Cataloghi di Artisti Contemporanei, Annuari d’Arte Moderna, Gallerie private permanenti, Siti online e Musei Regionali e Nazionali”.
Nella foto la locandina dell’evento.

Lascia un commento