Legittima difesa: Giusto l’uso delle armi?

Pescara, 9 maggio 2017 – La piattaforma di dibattito Proversi.it ha pubblica oggi un testo di approfondimento su un argomento di grande attualità, la legittima difesa attraverso l’uso delle armi. Il dibattito è acceso in Italia, soprattutto dopo l’approvazione, del 4 maggio, alla Camera dei deputati del nuovo ddl. Il disegno di legge con 225 voti favorevoli, 166 contrari e 11 astenuti, è passato al Senato, lasciandosi dietro parecchi dubbi e perplessità. Sinistra Italiana, Mdp e M5s si sono detti contrari alle modifiche che mirano ad aumentare l’uso delle armi, mentre Lega Nord, Forza Italia e Fratelli d’Italia, hanno fatto opposizione perché il ddl non garantirebbe la giusta possibilità di difesa per i cittadini. Anche Matteo Renzi, all’indomani del voto alla Camera, ha espresso la propria contrarietà alla proposta, ritenuta poco chiara. Più in generale, la questione riguardante l'uso di armi per legittima difesa è una tema molto dibattuto nell'ambito della sicurezza nazionale. In particolare, si discute se la difesa personale vada sempre e comunque considerata legittima nei casi in cui viene invasa la proprietà privata o viene minata la sicurezza dei propri cari o se piuttosto i casi vadano distinti e valutati singolarmente dai giudici. Un altro argomento riguarda gli effetti sulla popolazione: legittimare sempre e comunque l'uso delle armi da fuoco per la difesa personale potrebbe incrementare l'accadimento di episodi violenti oppure aumenterebbe il livello di sicurezza? Per saperne di più e partecipare alla discussione basta recarsi alla pagina www.proversi.it/discussioni/pro-contro/144-legittima-difesa-uso-delle-armi | www.proversi.it , alla pagina Facebook www.facebook.com/iproversiProfilo, o sul profilo Twitter www.twitter.com/iproversi. ### Contatti stampa: info@proversi.it Tel. Redazione ProVersi

Lascia un commento