Papa Imam Bergoglio: proteggici tu

I terroristi islamici hanno celebrato Pentecoste, facendo strage in due chieste copte. Superfluo ricordare che il macello egiziano, è solo l'ultimo di una lunga serie di “schiaffi” inflitti agli infedeli che non hanno abbracciato la fede del Misericordioso ( vale a dire il secondo nome di Allah). Come da copione, i pompieri curiali, si sono affrettati a minimizzare i fatti. Il numero due della Segreteria di Stato vaticana, l’arcivescovo Angelo Becciu, ha dichiarato che “Attaccano la pace con l'Islam. Ma il Papa non si fermerà”. All’Angelus, l'altro Misericordioso (vale a dire il secondo nome di papa Francesco) ha chiesto che “il Signore converta i cuori delle persone che seminano terrore, violenza e morte, ma anche il cuore di quelli che fanno e trafficano le armi”. Negando l'evidenza dei fatti, nè l'uno, nè l'altro hanno riconosciuto la matrice islamica. Che sia per l'amore smisurato ad Allah, che papa Francesco in duemila anni di storia del cristianesimo risulta l'uomo di chiesa più amato dagli adoratori della mezza luna? Lo scontro di civiltà è alle porte, l'Eurabia è (quasi) realtà, Papa Imam Bergoglio: proteggici tu.

Gianni Toffali

Lascia un commento