La Madonna di Medjugorje si offende se papa Francesco va a Fatima

La notizia: “Papa Francesco si recherà il prossimo anno in pellegrinaggio al Santuario di Nostra Signora di Fatima, in occasione del centenario delle Apparizioni della Beata Vergine Maria alla Cova da Iria. Il Papa sarà a Fatima dal 12 al 13 maggio 2017”.

Notizia che sicuramente farà restare assai male la Madonna di Medjugorje. Eh sì, giacché non si comprende perché il Papa trova poco credibile, assai strana, la Madonna di Medjugorje, e trovi credibile la Madonna di Fatima, che quanto a stranezze non è da meno. Come fa il nostro intelligente e sensibile Papa, come fa a credere in una cinica signora che avrebbe terrorizzato tre bambini mostrando loro terribili scene infernali, che avrebbe indotto tre innocenti a soffrire, a digiunare, a non dissetarsi, che avrebbe reso infelici due di loro preconizzandogli la morte imminente. Come fa il Papa, con la sua intelligenza e sensibilità, a credere in una Madonna così diversa dal Figlio? E qual era lo scopo di questa strana signora che sarebbe apparsa sulla cima di un elce alla Cova da Iria in Portogallo? Voleva ottenere la conversione dei peccatori e la riparazione delle offese al suo Cuore Immacolato; non potendo però – come il Signore – dare la propria “carne”, pensò bene di sacrificare la carne di tre bimbetti portoghesi. Ripetutamente chiese ai pastorelli di recitare rosari, al fine di porre fine al castigo (la guerra) inflitto all’umanità da parte del Figlio offeso… Ma il suo scopo non fu raggiunto, giacché non solo la prima guerra mondiale non finì tanto presto ma il sacrificio di Francesco e Giacinta – e la rinnovata devozione mariana – non servirono a evitare al mondo, dopo la Grande guerra, il secondo conflitto mondiale, l’Olocausto, le bombe atomiche e così via. La storia mostra chiaramente che i mali del mondo, da quel 13 maggio 1917, non sono affatto diminuiti. Papa Francesco, se non va a Medjugorje, per coerenza non vada neppure a Fatima.

Renato Pierri

Lascia un commento