Il MUDAS (Museo Diocesano d’Arte Sacra di Catanzaro-Squillace) è lieto di comunicare che aderirà  per la prima volta alla Giornata Nazionale della Famiglie al Museo — FAMU

Il MUDAS (Museo Diocesano d'Arte Sacra di Catanzaro-Squillace) è lieto di comunicare che aderirà per la prima volta alla Giornata Nazionale della Famiglie al Museo – FAMU e, anticipando la giornata ufficiale, svolgerà la propria attività laboratoriale sabato 8 ottobre 2016 dalle 16.00 alle 19.00 presso la sede di Catanzaro in Via Arcivescovado, 13.

“Il Tema della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, diverso ogni anno, vuole caratterizzare la manifestazione di valori educativi supplementari da trasmettere ai fruitori dell’evento (bambini e le loro famiglie)[…] Vogliamo una giornata in cui tutta la famiglia si ritrovi assieme al museo per godere dell'arte di altri tempi, per scoprire il territorio in cui vive e le sue tradizioni, per imparare divertendosi, per crescere confrontandosi con gli altri.” (http://www.famigliealmuseo.it/)

Ospiti d’onore Matì e DaDà : L’arte con Matì e Dadà è un cartone animato prodotto da Achtoons e RAI Fiction, capace di avvicinare i più piccoli alla storia dell’arte e all’educazione all’immagine.

In ogni avventura di Matì e Dadà i quadri, le fotografie e le sculture prendono vita, e i protagonisti entrano a farne parte scoprendone le forme, i colori e le storie più avvincenti. Gli episodi della serie sono andati in onda più volte con successo su RAI 3 e RAI YoYo. Nello specifico il MUDAS, facendo proprie la tematica dell’anno di FAMU- GIOCHI E GARE AL MUSEO e le finalità dell’iniziativa, ed essendo un museo di arte sacra, intende coinvolgere le famiglie, tutte insieme: mamma, papà, figli, nonni… con un’attività ludico-didattica per scoprire l’iconografia di alcuni santi raffigurati al museo, con particolare riferimento alla metafora espressa da San Paolo:

“Non sapete che, nelle corse allo stadio, tutti corrono, ma uno solo conquista il premio? Correte anche voi in modo da conquistarlo! Però ogni atleta è disciplinato in tutto; essi lo fanno per ottenere una corona che appassisce, noi invece una che dura per sempr e”.(1Cor 9,24-25).

Lascia un commento